Sport

pubblicato il 21 febbraio 2007

Dunlop Riders Championship

Nasce un campionato...rivoluzionario!

Dunlop Riders Championship
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 1
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 2
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 3
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 4
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 5
  • Dunlop Riders Championship - anteprima 6

Milano - Il Moto Club Test Rider Dunlop, divenuto ormai un punto di riferimento per gli appassionati delle due ruote, promuove per il 2007 un innovativo campionato dedicato ai piloti debuttanti, ai non professionisti e, in generale, a tutti coloro che non hanno già ottenuto risultati di rilievo in precedenti trofei. Un’iniziativa “democratica” che consentirà di allargare alla vasta base dei motociclisti il divertimento costituito dalle competizioni in pista di alto livello.

Il Dunlop Riders’ Championship – organizzato con il sostegno della FMI – si articolerà su 5 gare e seguirà uno specifico regolamento messo a punto per esaltare lo spirito della manifestazione.

Il campionato si aprirà a Rijeka il 22 aprile. Seguiranno gli appuntamenti del 3 giugno a Magione, del 24 giugno a Vallelunga e del 15 luglio a Varano de’ Melegari. Il campionato si concluderà in ottobre a Racalmuto in Sicilia con un gran finale (fuori classifica) e le premiazioni. 

Il Dunlop Riders’ Championship si colloca all’interno del Riders’ CIRCUS, un grande evento di due giorni che comprende prove libere per tutti, momenti di festa e divertimento nel paddock e, naturalmente, la gara. Il Dunlop Riders’ CIRCUS è un rivoluzionario contenitore dedicato espressamente agli appassionati “pistaioli”, la grande maggioranza degli utenti del settore sportivo, che oggi – per il lievitare dei costi e per l’elevata competitività – faticano ad avere visibilità  e supporto dalle aziende.

Sfruttando l’innovativo concetto di sponsorizzazione al consumo (che sarà certamente il punto di partenza per un’importante azione di “viral marketing”), il Dunlop Riders’ CIRCUS 2007 intende, infatti, riservare un tangibile aiuto a quei motociclisti che si misureranno nelle 5 prove del campionato con solo 400 Euro di iscrizione.

I partecipanti al Dunlop Riders’ Championship 2007 saranno suddivisi in cinque classi:

* OPEN, riservata a tutte le moto 4 tempi di serie o elaborate oltre 675cc e sino a 1000cc per i 4 cilindri, sino a 1150cc per i tre cilindri, sino a 1200cc per i bicilindrici ed esclusivamente con cerchi da 17";

* SUPERSTOCK 1000, che raggruppa tutte le moto secondo il regolamento FMI Sstk 1000 (art. 44/velocità) con limitazione a 1000cc per i 4 cilindri, di 1150cc per i tre cilindri e 1200cc per i bicilindrici;

*650 OPEN SS, per tutte le moto secondo il regolamento FMI motocicli Supersport (RMM art. 38/velocità) con estensione della cilindrata portata a 650cc per i 4 cilindri, 700cc per i tre cilindri e 750cc per i bicilindrici;

* SUPERSTOCK 600 TROPHY, aperta a tutte le moto classificate secondo il regolamento FMI Sstk 600 (art. 44/velocità) con estensione della cilindrata a 680cc per i tre cilindri e 750cc per le bicilindriche. In questa classe saranno ammessi i motocicli con eventuali modifiche omologate negli ultimi tre anni, nei rispettivi Trofei monomarca Kawasaki, Suzuki, Triumph e Yamaha;

* SPECIAL NAKED, una classe speciale, di grande divertimento, nella quale potranno correre insieme tutte le naked, le streetfighter, le special e le roadster divise in tre categorie: la 600cc allargata per i bicilindrici a 750cc, la 750cc allargata per i bicilindrici a 2 valvole a 1000cc, la 1200cc allargata per i bicilindrici a 1400cc. All’atto dell’iscrizione al Dunlop Riders’ Championship 2007, il pilota riceverà un carnet di buoni che rappresentano la sponsorizzazione “al consumo” offerta dalle ditte partner di Dunlop in questa iniziativa. Ad esempio, chi correrà, riceverà dalla Dunlop nove buoni per un totale di 500€ da utilizzare per otto treni di pneumatici “da asciutto”, più un treno di “rain”.

Il Dunlop Sportmax GP Racer D209 e GP Racer Slick da 17” saranno i pneumatici ufficiali del Dunlop Riders’ Championship 2007. I pneumatici saranno utilizzati su scelta esclusiva del pilota, che avrà a disposizione anche una gomma “rain” in caso di pioggia. Lo Sportmax GP Racer D209 si distingue per il disegno del battistrada caratterizzato da una minor percentuale di vuoti rispetto ai pieni. Caratteristiche queste, che si traducono in una maggior durata del pneumatico e contemporaneamente in una maggiore aderenza. La presenza nella carcassa di tele composte di aramide, ha permesso di alleggerire il pneumatico migliorando il comportamento in frenata e in accelerazione.

Ma negli autodromi in cui si svolgeranno gli eventi, non si parlerà solo di pneumatici: centro vitale delle attività sarà il paddock, dove le aziende partner del Dunlop Riders’ CIRCUS 2007 incontreranno gli appassionati della pista e dove verranno sviluppate le attività di assistenza e “mercato”. I motociclisti avranno così l’opportunità di essere informati sulle ultime novità, di confrontarsi, di effettuare interventi sul proprio mezzo in un contesto altamente professionale.

Nelle date fissate per gli eventi del Riders’ CIRCUS, già dal pomeriggio del sabato fino a notte inoltrata, si svolgeranno eventi e spettacoli, per creare ulteriori elementi di interesse per tutti i motociclisti e per i loro accompagnatori. Vere feste delle due ruote, che saranno utilizzate anche per ribadire i concetti della sicurezza nella guida su strada e della consapevole partecipazione di tutti i veri appassionati delle due ruote alle iniziative per ridurre i rischi della circolazione nel traffico. In concomitanza con il Dunlop Riders’ CIRCUS verrà organizzata una moto-concentrazione per tutti gli  appassionati non partecipanti al Campionato Dunlop, che potranno usufruire anche  di un’altra importante novità: le prove libere che si svolgeranno il sabato, con turni alternati tra licenziati e non. Così anche gli amici degli iscritti e gli appassionati potranno girare sullo stesso tracciato e confrontarsi con i piloti, con gli stessi standard di sicurezza predisposti per la gara. 

Nella mattina della domenica i piloti si sfideranno – divisi nelle 5 differenti classi – in 2 turni di prove cronometrate per poi correre nel pomeriggio le gare. Il termine della manifestazione è previsto attorno alle 17.30, per consentire a tutti un facile rientro alle proprie sedi. Il programma del Dunlop Riders’ CIRCUS prevede 12 classifiche, ideate per offrire a tutti la possibilità di competere e di emergere.

Oltre le classifiche per classe, a fine Campionato verranno infatti premiati:

* il SUPERCHAMPION 2007 (il pilota che in assoluto avrà ottenuto il maggior punteggio di tutte le classi);

* il ROOKIE 2007 (il pilota debuttante, con licenza velocità "rilasciata" nel 2007 con il maggior punteggio di tutte le classi);

* il TEENAGER 2007 (il pilota che non ha ancora compiuto 20 anni alla data del 15 ottobre 2007 con il maggior punteggio di tutte le classi);

* la TIGER 2007 (la donna pilota che in assoluto avrà ottenuto il maggior punteggio di tutte le classi);

* il SUPER THREE (il pilota che con una moto tre cilindri, in tutte le gare, otterrà il miglior punteggio di tutte le classi);

* il SUPER TWIN (il pilota che con una moto due cilindri, in tutte le gare, otterrà il miglior punteggio di tutte le classi);

* l’OVER 450 (il pilota che alla data del 15 ottobre 2007 avrà già compiuto quattrocentocinquantesimo mese d'età e con il più alto punteggio di tutte le classi).

Per maggiori informazioni su Dunlop Riders’ CIRCUS, visitare il sito: www.testrider.it

Autore: Redazione

Tag: Sport , pista , gomme , monomarca


Top