Attualità e Mercato

pubblicato il 5 gennaio 2015

MV Agusta: 15 milioni di finanziamento per la crescita all'estero

La Banca Popolare di Milano finanzia l'azienda che modifica il piano industriale fino al 2018

MV Agusta: 15 milioni di finanziamento per la crescita all'estero

Qualche mese fa l'annuncio di vendita del 25% di MV Agusta ai tedeschi di Daimler-Mercedes, ora invece arriva la conferma di un finanziamento di 15 milioni di euro all'azienda di Varese da parte della Banca Popolare di Milano da investire per la crescita all'estero. Un periodo davvero importante nella storia di MV che trova tanti liquidi nelle casse e rosee prospettive di crescita davanti.

MV viaggia a gonfie vele

Perchè tutto questo interesse attorno a MV? semplicemente è una delle aziende che ha risposto meglio al periodo di crisi facendo segnare - negli anni neri del motociclismo mondiale - crescite costanti a due cifre e investimenti ben studiati come la piattaforma a 3 cilindri 675 e 800. Questi nuovi soldi provenienti da BPM vanno a modificare il piano industriale dei prossimi 4 anni, fino al 2018.

Giovanni Castiglioni, Presidente, ha dichiarato: "Il sostegno di due partner finanziari come BPM e SACE è fondamentale per questo decisivo momento di crescita di MV Agusta. Anche facendo leva sulle loro indiscutibili capacità potremo continuare con successo il nostro sviluppo”

Dove punterà ora il mirino di MV? principalmente agli USA, dove si può affermare in modo concreto con la produzione attuale. Prima di MV c'è riuscita Ducati ed è un importante precedente per un'azienda che è tutto sommato concorrente sia sul prodotto che sull'immagine del made in Italy. L'espansione in Asia e nei paesi emergenti è da prendere in considerazione, ma arriverà anche una serie di moto di piccola cilindrata studiate specificatamente per quei mercati? Vedremo quando sarà ufficializzato il piano industriale.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato , anticipazioni


Top