Attualità e Mercato

pubblicato il 5 gennaio 2015

Suzuki Recursion: presto in produzione la nuova moto turbo

Con la sovralimentazione della Recursion, Suzuki prenderà la strada dell'efficienza e non delle prestazioni

Suzuki Recursion: presto in produzione la nuova moto turbo
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 1
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 2
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 3
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 4
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 5
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 6

La Suzuki Recursion è un Concept presentato nel 2013 al Salone di Tokyo ed è stato il primo passo delle case giapponesi verso la tecnologia turbo, a distanza di oltre 30 anni dal primo tentativo di sovralimentare le due ruote. Questa moto ha ricevuto molti consensi ma è rimasta a livello prototipale, battuta sul tempo dalla Kawasaki H2/H2R, prima turbo di nuova generazione presentata in versione di serie.

Turbo si, ma per essere efficiente

A distanza di oltre un anno, sembrano arrivare le conferme di un ingresso in produzione della Recursion, come conferma un magazine giapponese che sottolinea anche qualche dettaglio tecnico che ci fa capire come sia diversa la direzione che prenderà la casa di Hamamatsu. Innanzitutto il motore: sarà un bicilindrico di 588 cc, quindi una moto media sviluppata non per stupire ma per essere estremamente efficiente.

La sovralimentazione su un motore tutto sommato piccolo, consentirà di raggiungere potenze di tutto rispetto (si parla di un centinaio di cavalli) ma mantenendo consumi e costi decisamente ridotti. Si tratta di un concetto di "downsizing" e di applicazione della tecnologia turbo già in uso largamente nel mondo delle auto. Nessuna ricerca delle prestazioni pure, ma la volontà di creare qualcosa di realmente efficiente.

Si potrà vedere in versione definitiva proprio quest'anno, al termine di una intera stagione motociclistica e protagonista dell'Eicma 2015, ma per ora ci limitiamo a riportare quelle che sono solo delle voci, anche se plausibili e assolutamente realizzabili in tempi brevi. La foto pubblicata dal magazine è una semplice elaborazione grafica e non ha basi solide.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni


Top