Curiosità

pubblicato il 23 dicembre 2014

La Poderosa Tours: vacanze in moto a Cuba con il figlio di Che Guevara

Il figlio del rivoluzionario argentino ha deciso di sfruttare l'immagine storica del padre per offrire tour di lusso in moto

La Poderosa Tours: vacanze in moto a Cuba con il figlio di Che Guevara

Ernesto Guevara, detto "Il Che", è stato un rivoluzionario argentino che ha lottato per anni con lo scopo di ridare la libertà al popolo sudamericano, prima a Cuba, poi in Bolivia e persino in Africa. La sua storia è conosciuta dai più, così come l'inizio delle sue idee rivoluzionario, quando nel 1952 intraprese un viaggio in moto (in sella a una Norton ribattezzata "La Poderosa") abbandonando temporaneamente gli studi di medicina e conoscendo da vicino la situazione dei popoli sudamericani.

Tour di lusso in nome del "Che"

Il Che ha avuto anche dei figli e il più giovane di questi sta per ridare vita al grandioso viaggio di suo padre, grazie all'iniziativa La Poderosa Tours. Il nome non è stato scelto a caso e punta a stimolare la nostalgia degli estimatori della figura del Che, che vogliono visitare in moto in un tour organizzato l'intera isola di Cuba. 

Per i tour (che ovviamente saranno a pagamento e non proprio a buon prezzo) sono state scelte moto Harley-Davidson che porteranno i turisti in giro attraverso due percorsi differenti. Il servizio comprende pernottamenti in hotel a 5 stelle e programmi di svago come una nuotata con i delfini o visite guidate a Santa Clara, centro operativo del Che negli anni '50. Forse non è proprio in tema con il mitico viaggio di Guevara, ma siamo sicuri che molti vorranno parteciparvi.

Il tour sarà lungo sei giorni e i prezzi partono da 3.000 dollari a persona, mentre per chi volesse fare il tour più lungo della durata di 9 giorni dovrà sborsare 5.800 dollari. Il programma non comprende alcun volo ma solo l'attività in loco. Nel sito viene riportata la frase: "faremo di questo giro un'esperienza unica, un indimenticabile ricordo. Ci prenderemo cura anche del minimo dettaglio durante il vostro viaggio".

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , turismo


Top