Attualità e Mercato

pubblicato il 24 novembre 2014

Moto Guzzi XBR 1200 Rapace e XBR 940 Varenna by Oberdan Bezzi

All'EICMA 2014 in molti avrebbero apprezzato queste due realizzazioni di Obiboi, su base Stelvio e Bellagio

Moto Guzzi XBR 1200 Rapace e XBR 940 Varenna by Oberdan Bezzi

I fan più sfegatati della Moto Guzzi probabilmente sono rimasti un po' delusi dall'ultimo EICMA, perchè oltre alle nuove versioni speciali di V7 e California 1400 (con esercizio di stile bagger), non c'è stata alcuna novità assoluta. Le tante richieste di una nuova moto "di sostanza" sono state però accolte da Oberdan Bezzi, in arte Obiboi, il designer motociclistico più attivo e nostalgico del web.

Scrambler? si grazie

Questa volta la sua penna ha realizzato due novità del tutto inedite sulla navigata meccanica "grossa" della produzione di Mandello: si chiamano rispettivamente XBR 1200 Rapace e XBR 940 Varenna, due scrambler simili per design e contenuti ma con due step diversi el V trasversale lombardo, il primo ripreso da Griso/Norge/Stelvio e il secondo dalla meno fortunata Bellagio.

Le Moto Guzzi che avremmo voluto all'EICMA

Bezzi spiega il perchè della Rapace: "derivata tecnicamente dalla poco fortunata Stelvio, se ne differenzia per un aspetto nitidamente classico, con il serbatoio in metallo, la sella accogliente, le ruote dal tassello "giusto" per tutti i tipi di percorso, la marmitta rialzata... una scrambler con tutti i crismi insomma, con dimensioni adatte a tutte le taglie finalmente e non solo ad anoressici modaioli!Una moto priva di mollezze, qui cover e ammeniccoli non trovano spazio perchè QUESTA, è una... MOTO GUZZI".

La Varenna riprende lo stesso stile e le stesse sovrastrutture, ma è realizzata completamente intorno alla Bellagio, quindi si hanno diverse quote ciclistiche e il telaio monotrave diverso dai grossi tubi della Stelvio. Il suo punto di vista è facilmente sposabile, tutti vorrebbero vedere un ampliamento della gamma delle "big twin" di Mandello e vorrebbero rivedere il brand dell'aquila ai fasti del passato, quando sfidava (e spesso batteva) in modo diretto BMW

 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , design


Top