Novità

pubblicato il 21 novembre 2014

Scooter elettrico Fido 2015

Un mezzo curioso per la sua semplicità e per alcune soluzioni innovative

Scooter elettrico Fido 2015

Fido, un nome amichevole e tenero, come quello di un amico fidato a quattro zampe. Sembra un po' questo il concetto del nuovo scooter elettrico dedicato alla mobilità in città. Il suo design è semplice ed evocativo, studiato per essere funzionale e per garantire comfort in ogni situazione di utilizzo.

Una specie di Lambretta dei giorni nostri

Prima di tutto, guardandolo bene, non possiamo che vedere delle similitudini con la Lambretta D dei primi anni '50, una linea che ha fatto storia e che qui viene reinterpretata in modo del tutto nuovo e retro-futuristico. La caratteristica principale è la facilità di sostituzione delle batterie e di intervento su tutti gli organi del mezzo. 

La struttura tubolare e tutti gli elementi ciclistici e meccanici sono montati in modo semplice, il motore elettrico sta sulla ruota posteriore e le batterie sono il pianale poggiapiedi del mezzo, hanno uno sgancio rapido e possono essere rimosse per la ricarica in casa. 

Prestazioni nella media, prezzo sopra la media

Fido ha un'autonomia di 56 km, non tantissimo in effetti, ma ha una velocità massima di 72 km/h. Grazie alla sua conformazione, inoltre, sarà facilissimo cambiare uno pneumatico. Ogni ruota è tenuta in posizione da 3 viti e 5 bulloni, di facile accesso e rimozione.

Questo scooter potrebbe essere realizzato nel 2015 con una produzione iniziale di 150 esemplari. Come tutte le cose innovative e tecnologiche, il prezzo è decisamente elevato: 5.500 dollari che corrispondono a circa 4.400 euro, un prezzo giustificato anche dell'esclusività, ma se partisse una produzione più intensa, sarebbe ideale avere prezzi nettamente più concorrenziali.

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , emissioni zero


Top