Novità

pubblicato il 19 novembre 2014

SWM Granturismo, Gran Milano e Silver Vase 440 2015

La nuova vita di SWM comincia con una gamma di moto vintage davvero interessanti viste all'EICMA 2014

SWM Granturismo, Gran Milano e Silver Vase 440 2015
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 1
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 2
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 3
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 4
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 5
  • SWM gamma vintage 2015 - anteprima 6

Ricordate il marchio SWM? è un'azienda storica milanese che ha prodotto moto da trial e fuoristrada dal 1971 al 1984 conquistando anche parecchi successi, oltre che i cuori di moltissimi appassionati che hanno visto in questo brand tutta l'autenticità dell'ingegno e della capacità ingegneristica tipica italiana. Nel 2015 il marchio risorge con una gamma completa di moto che vanno dal vintage al moderno.

Torna grazie a investimenti italiani e cinesi

La nuova Speedy Working Motorcycles sorge negli stabilimenti ex Husqvarna/Cagiva di Cassinetta di Biandronno, rilevati dopo che KTM ha spostato tutta la produzione in Austria abbandonando il complesso italiano. Qui sono state sviluppate lungo tutto il 2014 le nuove moto divise in due gamme, le vintage e le moderne, le prime realizzate su progetti del tutto differenti dalle seconde e quest'ultime prendono molto dalla produzion Husqvarna di una generazione fa, proprio quelle che venivano costruite negli stabilimenti riattivati grazie a una nuova collaborazione fra un imprenditore italiano e uno cinese.

Touring, Cafe Racer e Scrambler

Ma sono le vintage a destare la massima curiosità, perchè sono belle e hanno una forte personalità. La gamma si articola su tre diversi modelli: la Granturismo 440 è spinta da un motore monocilindrico da 437 cc raffreddato ad aria, un elemento che concede solo l'iniezione elettronica alla modernità. Un telaio monotrave a doppia culla sostiene la ciclistica che si basa su una forcella da 35 mm davanti e un doppio ammortizzatore dietro. I freni sono due dischi, con il singolo anteriore da 275mm.

Estetica essenziale e puramente vintage, con manubrio alto e sella ospitale per due. Il serbatoio, con una forma inedita e molto bella, è il tratto distintivo e lo vediamo anche nella Gran Milano 440, versione cafe racer che condivide tutto con la sorella più tranquilla, a sfoggia i semimanubri e un codino monoposto che riprende gli spigoli del serbatoio, molto bello e aggressivo. La Silver Vase 440 è invece il modello che si avvicina di più alla storia, con gomme tassellate, scarico alto e parafanghi distanti dalla ruota, un'impostazione scrambler che piacerà molto ai nostalgici. Tutte queste moto condividono anche il peso, che si aggira attorno ai 150 kg.

Tutti questi modelli saranno disponibili dall'estate 2015 e non si tratta di moto esclusive, ma di ottime concorrenti per le varie Triumph Bonneville e Moto Guzzi V7. Siamo proprio curiosi di scoprire a che prezzo esordiranno sul mercato e se avranno successo tra il pubblico.

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni , vintage , eicma 2014


Top