Novità

pubblicato il 3 novembre 2014

MV Agusta Stradale 800 2015

Ad EICMA la Casa lombarda porta una Rivale con inclinazione al turismo leggero, per sfidare la Hyperstrada

MV Agusta Stradale 800 2015

Prendete una MV Agusta Rivale 800, cambiate leggermente l'assetto e aggiungete accessori da turismo e otterrete la nuova MV Agusta Stradale 800, nuovo modello che punta a un utilizzo a 360° della moto, sia per divertimento pure che per turismo a medio raggio e spostamenti quotidiani. Una motard con spazio per i bagagli l'abbiamo già conosciuta con la Ducati Hyperstrada e questa nuova di MV sarà la sua diretta "rivale".

Una Rivale molto più versatile

In questi giorni su internet sono scappate diverse foto della moto in configurazione definitiva, che propone la stessa identica estetica della Rivale tranne che per dettagli come il cupolino maggiorato, la minor altezza da terra e la presenza delle valigie laterali, questo forse l'elemento più curioso: come sappiamo i fari posteriori della Rivale sono in posizione molto arretrata sul codino e la presenza di valigie ne coprirebbe la visuale, per questo motivo sono le nuove borse rigide a dotarsi di fari che fanno le veci di quelli originali. Una soluzione intelligente quanto curiosa che rende l'estetica della moto ancora più particolare. 

Anche la scheda tecnica di questa nuova moto è stata pubblicata da diversi siti con largo anticipo: la moto ha 115 CV a 11.000 giri/min, 10 in meno della Rivale e 78 Nm di coppia massima a 9.000 giri/min. Valori leggermente inferiori che ci fanno intuire un carattere addolcito e forse più elasticità in erogazione soprattutto ai bassi regimi.

Aguzzando la vista si notano anche un nuovo scarico dalla forma squadrata (ma che mantiene il layout a tre uscite) e una sella che sarà sicuramente più confortevole per pilota e passeggero. Anche l'autonomia aumenta graze a un serbatoio più capiente. Elettronica come sempre al massimo, con i nuovi sistemi 2.0 di MVICS ed ECS, ormai immancabili sulle MV Agusta. Prezzi e disponibilità li conosceremo molto presto

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni , eicma 2014


Top