Sport

pubblicato il 2 novembre 2014

Superbike 2014: Aprilia è ancora Campione del Mondo Costruttori

Roberto Colaninno: "un grande marchio italiano si è imposto a livello mondiale negli sport motoristici"

Superbike 2014: Aprilia è ancora Campione del Mondo Costruttori

Dal Quatar, oggi Guintoli ha vinto tutto: nelle due gare in notturna ha sorpassato Tom Sykes laureandosi, per la prima volta nella sua carriera, Campione del Mondo. Ma non solo, perchè con lui c'è Aprilia che, per il terzo anno consecutivo il titolo di Campione del Mondo Costruttori: dal suo ingresso nel mondiale SBK (2009) ha vinto ben 7 titoli Mondiali (tre Piloti e quattro Costruttori), mentre l'accoppiata mondiale (Piloti e Costruttori) è la terza per Aprilia RSV4 dopo il 2010 e 2012 con Max Biaggi.

La gioia del team è stata riportata anche da Roberto Colaninno, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio (di cui Aprilia fa parte dal 2005): "Sono orgoglioso perché con Aprilia, anche quest'anno, un grande marchio italiano si è imposto a livello mondiale negli sport motoristici. E' stato un campionato sofferto fino all'ultimo, che sembrava perso e abbiamo invece riaperto, e questo rende ancora più eccezionale il risultato conquistato oggi, con due titoli mondiali vinti. Faccio i miei complimenti a Guintoli, semplicemente straordinario. Romano Albesiano è stato bravissimo, con il suo team ha dimostrato di essere capace non solo di progettare grandi motociclette, ma anche di raccogliere con successo la sfida della gestione sportiva. Da quando l'abbiamo riportata in Superbike del 2009, Aprilia ha vinto sette titoli mondiali in sei anni. I due titoli mondiali di oggi premiano la forza dell'innovazione tecnologica del Gruppo Piaggio, che si è imposta nuovamente su tutti, nonostante gli avversari siano sempre di più e sempre più agguerriti. Non è un caso se - in soli dieci anni - abbiamo consentito ad Aprilia di vincere 28 dei suoi 54 titoli mondiali, e i marchi del Gruppo Piaggio hanno conquistato un totale di 32 titoli mondiali in un solo decennio. Ora affrontiamo una nuova sfida, quella dell'ingresso in MotoGP, che si concretizza con un anno di anticipo rispetto ai programmi a suo tempo annunciati. Entreremo nella massima competizione mondiale con lo spirito di sempre: che è fatto di dedizione, voglia di imparare e di crescere, e consapevolezza della nostra capacità e della nostra storia di grande marchio italiano".

La crescita di Sylvain

Il primo titolo mondiale in carriera di Sylvain Guintoli è stato costruito nelle ultime due stagioni. Dopo un 2013 che lo ha visto lottare per la vittoria fino a quando un serio infortunio alla spalla ne ha pregiudicato la rincorsa al titolo, il pilota francese ha sfruttato l'apprendistato in sella alla RSV4 nella stagione appena conclusa. Assecondato dal Team guidato da Romano Albesiano, bravo a cogliere ogni occasione sfruttando anche la sua lunga esperienza nel mondo delle corse, Sylvain Guintoli diventa il secondo francese (dopo Raymond Roche, nel 1990) a conquistare un Mondiale Piloti tra le derivate di serie.

I numeri di Aprilia... 

Con i titoli conquistati oggi, la Casa di Noale raggiunge quota 7 campionati mondiali vinti nella Superbike negli ultimi cinque anni, e porta il proprio straordinario palmares a quota 54 titoli mondiali conquistati in poco più di vent'anni.
Per il Mondiale Costruttori Aprilia ha accumulato 11 vittorie (5 per Guintoli, 6 per Melandri) e altri 16 podi, per un totale di 468 punti contro i 431 di Kawasaki, 350 di Honda, 291 di Ducati, 234 di Suzuki, 81 di BMW e 34 di MV Agusta.
In totale Aprilia vanta 54 titoli mondiali (38 nel Motomondiale, 7 in Superbike e 9 nelle discipline off-road), che ne fanno a livello mondiale uno dei marchi più vincenti di sempre nelle competizioni motociclistiche. Il Gruppo Piaggio grazie - oltre che ad Aprilia - anche ai suoi storici marchi Moto Guzzi, Gilera e Derbi somma nel suo palmares 104 Titoli Mondiali che ne fanno il gruppo motociclistico più titolato d'Europa.

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike , piloti , personaggi famosi


Top