Novità

pubblicato il 31 ottobre 2014

Peugeot Django 50, 125 e 150 2015

Il marchio francese presenta il suo nuovo scooter vintage, disponibile in 4 versioni e con 4 motori

Peugeot Django 50, 125 e 150 2015
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 1
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 2
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 3
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 4
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 5
  • Peugeot Django 2015 - anteprima 6

Con qualche giorno di anticipo rispetto all'apertura dell'EICMA 2014, Peugeot Scooters ha presentato la sua novità 2015, lo scooter vintage Django. Il perchè di una presentazione anticipata è spiegato dall'arrivo nelle concessionarie, dato che è già disponibile da qualche settimana presso la rete di rivenditori ufficiali del marcho francese.

4 allestimenti e 4 motorizzazioni 

Il Django ha una grossa ambizione, quella di penetrare sul mercato e competere con la regina degli scooter retrò, Vespa, ma lo fa con un prodotto sicuramente originale e molto diverso dal best seller italiano, a partire dall'estetica che abbraccia il passato del marchio, ispirandosi ai modelli S55 e S57 degli anni '60. Per abbracciare un target più ampio possibile avrà quattro allestimenti diversi.

La versione Heritage è quella più classica, poi c'è la Evasion più semplice e sbarazzina, la lussuosa Allure con diversi accessori e rifiniture dedicate e infine Sport, con colorazioni racing e sella monoposto. Le motorizzazioni disponibili saranno da "entry level", quindi due 50cc (2 e 4 tempi), il 125 e il 150 entrambe a 4 tempi. I motori sono raffreddati ad aria e sono già ottimamente collaudati da Peugeot, con potenze che spaziano dai 4,1 CV e 3,81 CV dei 50, fino ai 10,2 CV del 125 e 11,3 CV del 150. 

Classico al 100%

Ciclisticamente troviamo ruote da 12" e forcella idraulica all'anteriore, mentre dietro l'ammortizzatore è a singola molla. La sella non è bassissima, parliamo di 77 cm da terra, mentre il peso in ordine di marcia è di 135 o 142 kg a seconda della cilindrata. Sia davanti che dietro c'è un disco da 200 mm di diametro per frenare la corsa.

Interessante la capacità di carico: nonostante il look non venga sacrificato, abbiamo un sottosella che ospita senza problemi un casco jet, poi vani portaoggetti sul controscudo, pedana piatta e bauletto dedicato (questo disponibile come accessorio assieme ad un modesto catalogo di altri particolari). Curate le finiture e la dotazione prevede computer di bordo digitale assieme a strumenti analogici e fari a LED.

I prezzi sono i seguenti con 3 anni di garanzia e 2 anni di assistenza stradale inclusi:

Django 50 4T HERITAGE - 2.249 euro
Django 50 2T E 4T SPORT & EVASION - 2.549 euro
Django 50 2T E 4 T ALLURE - 2.749 euro
Django 125 HERITAGE - 2.999 euro 
Django 150 HERITAGE - 3.099 euro
Django 125 SPORT & EVASION - 3.399 euro
Django 150 SPORT & EVASION - 3.499 euro
Django 125 ALLURE - 3.599 euro
Django 150 ALLURE - 3.699 euro

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , eicma 2014


Top