Attualità e Mercato

pubblicato il 29 ottobre 2014

Bienville Legacy: bizzarra e innovativa

Una moto davvero particolare realizzata da un ex designer Confederate, con soluzioni tecniche interessanti

Bienville Legacy: bizzarra e innovativa

Ci sono moto esclusive e di grande design - come ad esempio le Confederate - e altre che a prima vista possono lasciare perplessi ma che rappresentano un interessante ricerca di tecnica e stile, come questa Bienville Legacy. La citazione a Confederate non è casuale ma il disegnatore di questa strana naked, JT Nesbit, è stato a capo del design del marchio artigianale americano. 

La forcella e il forcellone sono uguali

La moto desta interesse a partire dalla sua meccanica: il motore è il V4 trasversale da 1600 cc della Motus V4, la turistica made in USA realizzata sezionando un classico V8 automobilistico americano. La potenza dichiarata è di 185 CV ma è potenziabile fino a 300 CV con uno specifico kit di sovralimentazione. L'estetica è tutta un programma ed è davvero difficile capire da dove iniziare.

Il telaio a traliccio di tubi è un ottimo punto di partenza perchè lega tutti gli elementi ciclistici ed estetici. Ha un disegno molto complesso e una verniciatura brozea. Non c'è serbatoio fra sella e manubrio e l'airbox in carbonio è in bella vista fra i tubi metallici. Nella preziosa fibra è anche la forcella a parallelogramma, che guardando nel dettaglio è esattamente uguale al forcellone, solo montata in diversa posizione per svolgere una funzione differente. Anche i cerchi sono in carbonio.

Strani ammortizzatori

La sella in pelle beige fa il paio con i battitacco delle pedane, mentre il codino e gli avvolgenti parafanghi sono in allumnio lucidati a specchio. Le strane sovrastrutture rosse non sono altro che l'elemento ammortizzante delle sospensioni, che flettono smorzando il movimento.

Nel complesso è una moto davvero bizzarra, ma in questa configurazione pesa appena 181 kg quindi sembra promettere ottime prestazioni. La vera incognita è l'estetica steampunk e decisamente barocca, che mischia tante linee diverse facendola sembrare un "collage" molto raffinato ma di difficile interpretazione. Non si sa nulla sulla sua produzione ma supponiamo che - nel caso - verrà venduta a cifre tutt'altro che popolari.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , naked , curiosità


Top