Curiosità

pubblicato il 28 ottobre 2014

Kawasaki Ninja H2 Cafe Racer

Un'elaborazione grafica prova a sperimentare, dando un look da vintage racer alla moto più esplosiva dell'anno

Kawasaki Ninja H2 Cafe Racer
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 1
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 2
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 3
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 4
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 5
  • Kawasaki Ninja H2R - anteprima 6

La Kawasaki Ninja H2, versione di serie della H2R già apprezzata all'Intermot 2014, debutterà fra circa una settimana all'Eicma di Milano e c'è parecchia attesa attorno alle linee definitive di questa superbike estrema. A grandi linee possiamo immaginare come sarà ma c'è chi ha voluto realizzare elaborazioni grafiche andando ben oltre e realizzando una cafe racer!

Certo, l'idea di una moto vintage da oltre 200 CV e con motore 4 cilindri sovralimentato non sembra avere molto senso, ma la passione è fatta anche di scelte irrazionali e puramene stilistiche. Così Gannet Design ha deciso di togliere tutte le sovrastrutture e realizzarne (virtualmente) ad hoc per una naked sportiva che evoca le moto più prestazionali degli anni '60. 

Troppo esagerata ma affascinante

Un faro anteriore di forma circolare è affiancato da due faretti "satelliti" in una composizione asimmetrica. Questo non è di certo vintage, ma più post-apocalittico. Il serbatoio è di piccole dimensioni e poggia sul telaio a traliccio (che aiuta molto nell'interpretazione retrò) seguendo poi una curva decisamente alta, che ricorda vagamente il Ducati Monster.

Il codino è cortissimo, così come gli scarichi che si posizionano proprio al di sotto. Interessante la scelta della presa d'aria in carbonio per il compressore centrifugo e la fasciatura dei collettori di scarico. Il risultato è convincente? lo lasciamo decidere a voi, rimane comunque un ottimo spunto per chi in futuro vorrà cimentarsi nella realizzazione della cafè racer più estrema mai esistita!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , design


Top