Novità

pubblicato il 25 settembre 2014

Nuova Moto Guzzi V7 II

Cambio a sei rapporti, ABS e controllo di trazione: la naked di Mandello si aggiorna per Intermot 2014

Nuova Moto Guzzi V7 II

Neanche il tempo di tornare dall'Open House, che da Mandello riportano i riflettori sulle proprie bicilindriche. E' infatti con qualche giorno di anticipo rispetto all'apertura dei cancelli del Salone di Colonia, che Moto Guzzi anticipa una delle novità più attese di Intermot 2014: la nuova Moto Guzzi V7 II nelle tre declinazioni, come sempre, Stone, Racer e Special.

Una marcia in più

Tra le novità più inportanti che la naked di Mandello porterà in dote per il 2015, l'arrivo del cambio a sei rapporti è senza dubbio la prima della lista. La spaziatura del cambio ha infatti consentito di ravvicinare i primi e gli ultimi due rapporti, diminuendo il calo di giri tra una marcia e l’altra; inoltre, secondo quanto dichiarato dalla Casa, la frizione avrà un comando più morbido e uno stacco più omogeneo.

Finalmente, l'ABS

Fascino e blasone non sono mai mancate al mito di Mandello, ma la concorrenza aveva raggiunto e superato la naked di Mandello sul fronte della sicurezza, ed ecco quindi che a Intermot 2014 la V7 vorrà dire la sua. Sulla nuova Moto Guzzi V7 II infatti, arriva l’impianto frenante dotato ABS e in abbinamento all'MGCT (Moto Guzzi Controllo Trazione). Il primo è un’unità a doppio canale, mentre il secondo è un sistema di tipo elettronico che limita lo slittamento della ruota posteriore in condizioni di scarsa aderenza.

Cosa cambia fuori

La V7 II si riconosce dai modelli del passato anche per piccoli dettagli estetici, oltre che a modifiche relative alla ciclistica. Il motore, per esempio, è stato inclinato di 4° verso l’asse anteriore e ribassato di 10 mm, una soluzione che fa perdere il tipico   assetto "cabrato" dei modelli precedenti, oltre a garantire più spazio per le ginocchia. Sempre in fatto di ergonomia, la V7 II è dotata di nuove pedane ribassate di 25 mm, che dovrebbero garantore più confort ai rider più alti.

Versioni diverse, stesso spirito

La nuova Moto Guzzi V7 nasce in tre versioni, già note agli appassionati: V7 II Stone, eclettica ed essenziale, caratterizzata da tonalità cromatiche tipiche degli anni ’70; V7 II Special, la più vicina allo spirito originale della progenitrice, a cominciare dalla grafica ispirata alla celebre V750 S3 del 1975; V7 II Racer, che rimane caratterizzata, come in passato, dall'assetto sportivo, manubri bassi e serbatoio cromato con cinghia di fissaggio in cuoio.

La nuova Moto Guzzi V7 II sarà commercializzata sui mercati europei a partire dal prossimo mese di novembre, ma per i più curiosi, sarà esposta in anteprima all'Intermot di Colonia, tra pochi giorni.

Autore: Redazione

Tag: Novità , naked , abs , intermot2014


Listino Moto Guzzi V7 Special - model year 2013

V7 Special
Cilindrata
744.00 cm³
Potenza
35.50 kW / 48.30 CV
Coppia
5.60 kgm / 54.70 Nm
Peso
182.00 kg
Altezza sella
805 mm
Prezzo
8.610,00 €
Vai al Listino »
Top