Attualità e Mercato

pubblicato il 23 settembre 2014

Yamaha TRX 900 2015: il ritorno della semicarena secondo Oberdan Bezzi

Le sportive a mezza carena sono ormai un ricordo del passato, ma Obiboi le riporta in auge con questa riedizione della TRX

Yamaha TRX 900 2015: il ritorno della semicarena secondo Oberdan Bezzi

Chi ricorda la Yamaha TRX 850? una sportiva stradale con telaio a traliccio costruita attorno al motore bicilindrico 850 della granitica TDM, nella sua prima versione. La moto aveva un look con mezza carena che faceva il verso alle italiane degli anni '90 e fu un vero flop sul nostro mercato (l'abbiamo anche citata nel nostro articolo sul fallimento delle semicarenate), ma in quanto prodotto di nicchia aveva i suoi estimatori e non si poteva considerare una moto poco riuscita, perchè era davvero gustosa da guidare ed equilibrata.

Oberdan Bezzi, nel suo ennesimo excursus nostalgico, ha immaginato una moderna TRX, ma questa volta con motore 900 a 2 cilindri dell'ultima versione ancora in listino, che andrebbe logicamente rimaneggiato per garantire più potenza ed elasticità, a livello delle unità più moderne.

Esteticamente le linee sono attillate e non troppo complicate. Superfici lisce e dal vago sapore vintage anni '90, mentre il telaio rispetterebbe la tradizione con un traliccio avvolgente che termina in due piastre all'altezza del pivot del forcellone, anche questo semplice con una classica struttura doppio braccio.

Per Obiboi l'obbiettivo è una sportiva stradale essenziale e di puro divertimento: "Niente voli pindarici o inutili modernismi nella definizione estetica, forme essenziali e funzionali, tutto ciò che serve e..basta!" quindi anche elettronica limitata e prezzo d'attacco competitivo. Cosa ne pensate? avrebbe senso sul mercato una moto così?

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , anticipazioni , design


Top