Attualità e Mercato

pubblicato il 22 settembre 2014

Scooter sharing: Enjoy con Piaggio Mp3

Nel 2015 parte l’esperimento scooter sharing a Milano e Roma: i primi saranno Piaggio ed Enjoy

Scooter sharing: Enjoy con Piaggio Mp3

Nella sempre difficile mobilità di Milano, fatta di Area C, ZTL negate alle moto, parcheggi per le due ruote inesistenti, crateri sparsi ovunque, emerge una rosa dal nome car sharing (auto in condivisione): Car2go ed Enjoy anzitutto, servizi preziosi, all’altezza delle metropoli nordeuropee. Adesso, ecco anche esperimento scooter sharing, e non limitato alla settimana della moda milanese, com e per Scoober. Che proietta Milano verso il Nord Europa, evitando una pericolosa deriva verso altri lidi: gli scooter in condivisione, un’idea intelligente per la città lombarda, proprio come le auto in condivisione smart e Fiat 500 (oltre a Twist di VW up!). Si parte con Milano: l’iniziativa entrerà in tempo per la partenza dell’Expo 2015: protagonista, il Piaggio Mp3, il modello a tre ruote della Casa di Pontedera. Poi sarà la volta di Roma.

Elettrico? È presto

Condivisibile l’idea di abbandonare subito l’elettrico, di cui s’era parlato all’inizio: l’Italia non è pronta per le auto elettriché né tantomeno per le moto elettriche. Ci sono difficoltà logistiche e infrastrutturali, senza parlare della mancanza dei centri di assistenza. Così ecco l’Mp3, il primo scooter a tre ruote, stabile e funzionale, pratico, sicuro: saranno dotati di navigatore satellitare. Sono allo studio modifiche tecniche ed elettroniche per facilitare l’utilizzo del servizio da parte dei clienti e la gestione del sistema. Ancora Eni e quindi il suo Enjoy protagonisti, in partnership con Fiat, Trenitalia e CartaSi. Lo scooter sharing affianca auto e bici (c’è anche il bike sharing), e facilita chi lo scooter non se lo può permettere. Perché è chiaro che è la crisi spinge ad abbandonare la proprietà con relativi oneri (acquisto, manutenzione, bollo, assicurazione) a favore del car sharing e dello scooter sharing. Va anche detto che il car sharing sta facendo boom grazie pure a un certo status symbol dato fra i più giovani: le “auto in condivisione” sono trendy fra i più giovani così come fra i 50enni. Così potrebbe essere anche per l’Mp3, che si può considerare una pietra miliare nell'evoluzione dello scooter.

Problema casco

Premesso che serve la patente per le auto, sarà solo da vedere come ci si regolerà col casco: si lascerà ne bauletto? Ossia sarà un casco in condivisione? Attenzione, perché potrebbero esserci problemi di igiene. O si dovrà avere un proprio casco, da portare con sé da casa (o dall’ufficio, se si partirà da lì).

Nuovo Piaggio MP3 500 ABS-ASR 2014

Il Nuovo Piaggio MP3 500 2014, ora con ABS-ASR. Disponibile in versione Business o Sport

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , scooter , trasporti , scooter sharing , scooter 3 ruote


Listino Piaggio MP3 500 Business ABS-ASR MY14 - model year 2014

Cilindrata
n.d.
Potenza
29.50 kW / 40.10 CV
Coppia
n.d.
Peso
n.d.
Altezza sella
790 mm
Prezzo
9.690,00 €
Vai al Listino »
Top