Sport

pubblicato il 22 agosto 2014

Manx Grand Prix 2014: muore il pilota Stephen McIvenna

Nel TT dedicato ai piloti amatori c'è già una vittima, un 39enne esperto di questa gara e vincitore nel 2009

Manx Grand Prix 2014: muore il pilota Stephen McIvenna

Il Manx GP viene considerato come il fratello minore del Tourist Trophy, si tratta infatti della stessa gara sull'Isola di Man, ma è riservato ai motociclisti amatori ed esordienti che vogliono affrontare il Mountain Course. Ogni anno il circuito di 60,72 km parte dal classico Grandstand di Douglas, e le gare si svolgono nelle categorie tipiche del Tourist Trophy, tranne il TT Zero.

Quest'anno, purtroppo, la gara inizia con una brutta notizia, il pilota Stephen McIvenna è morto per le ferite riportate nella sua caduta nelle prove libere di martedì. Stephen aveva 39 anni, di Randalstown in Irlanda del Nord, e non era un novellino di questa gara. Pur non essendo un professionista, ha partecipato fin dal 2005 senza perdersi un'edizione.

Il Manx Motor Cycle Club al quale era affiliato ha rilasciato questa dichiarazione: "McIvenna era un pilota esperto che correva nel Manx GP dal 2005, ha vinto il Junior Manx GP nel 2009 e dal 2010 correva nelle categorie TT. Gli inquirenti stanno analizzando le circostanze dell'incidente per capire la dinamica". Riposa in Pace Stephen.

Autore: Redazione

Tag: Sport , gare , tourist trophy


Top