Attualità e Mercato

pubblicato il 18 agosto 2014

KTM 390 Adventure 2015: in arrivo la mini turistica?

Potrebbe essere presentata ai saloni autunnali la variante turistica delle piccole moto austriache

KTM 390 Adventure 2015: in arrivo la mini turistica?

La naked Duke e la sportiva RC hanno dato inizio a una nuova serie di moto KTM di piccola cilindrata, offerte nelle tre motorizzazioni di 125, 200 e 390, così ben fatte e belle da guidare che stanno avendo un grande successo sul mercato. A pochi mesi dalla presentazione della sportiva carenata, però, la gamma si potrebbe ampliare con l'arrivo di una mini-enduro stradale che verrebbe logicamente battezzata come 390 Adventure.

Si tratterebbe di una novità richiesta da tantissimi appassionati: si sa che KTM ha da sempre avuto un debole per le moto on-off con le quali ha dominato anche alla Dakar (chi si ricorda le vittorie del grande Fabrizio Meoni sulla 950 Adventure?) e questa terza declinazione del progetto Duke potrebbe risultare un altro grande successo.

La cilindrata in questo caso potrebbe essere soltanto una, la 390, con una potenza invariata di 43 CV dal monocilindrico austriaco. La leggerezza sarebbe anche in questo caso il punto forte, ma in più ci sarà spazio per bagagli e una sella comoda per due. Si tratterebbe della enduro stradale più piccola del mercato ma per questo anche una fra le più economiche e versatili. 

Dall'usita di scena della 640 Adventure i "Kappisti" stanno chiedendo a gran voce una Adventure monocilindrica e questa potrebbe essere la soluzione. Secondo Stefan Piere, CEO e presidente dell'azienda, anche questa moto verrebbe costruita in Inda da Bajaj ed esportata per i vari mercati compreso quello europeo. In cima all'articolo vediamo una interpretazione grafica di come potrebbe essere. Vi piacerebbe arrivasse davvero?

 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , turismo


Top