Attualità e Mercato

pubblicato il 8 agosto 2014

Bollino nero: cosa sapere nei weekend di agosto

Caldo e traffico bollente. Ecco cosa evitare e quando

Bollino nero: cosa sapere nei weekend di agosto

Ci siamo: quello di sabato 9 e domenica 10 agosto è il weekend più delicato per la circolazione. È stato etichettato a livello di bollino rosso, ma… è quasi nero. Anche perché la vera estate pare essere arrivata solo ora, ed è più probabile che gli italiani, attratti dal meteo favorevole, vogliano partire proprio adesso.

Punto cruciale

Come tutti gli anni, l’A3 Salerno-Reggio Calabria è il punto più delicato (ma va capito come sopporteranno il traffico intenso le autostrade e le extraurbane dell’Adriatico alto), con una maggiore concentrazione dei flussi veicolari nella giornata di sabato 9. Nello scorso fine settimana (2-3 agosto), si sono registrati circa 170.000 transiti in direzione sud, in linea con i dati del 2013. L’Anas ricorda agli utenti che sulla A3 sono a disposizione 341 km di nuova autostrada ed è presente un solo cantiere inamovibile, di circa 4 km, tra Lauria e Laino Borgo,ai confini tra Basilicata e Calabria, che comporta la circolazione a doppio senso di marcia in una carreggiata.

Che cosa cambia

Rispetto agli anni passati i cantieri inamovibili sono passati dai 94 km del 2011 ai circa 4 km del 2014 e rappresentano appena lo 0,9 per cento dell’intero tracciato autostradale. Nell’intero periodo dell’esodo estivo saranno attivi 9 nuclei di pronto intervento dislocati tra le aree di Salerno, Cosenza e Reggio Calabria. L’Anas impiegherà per la sola autostrada A3, 300 addetti; 85 mezzi operativi; 48 pannelli a Messaggio Variabile e nuovi sistemi di controllo della velocità, come il Vergilius attivo su 52 km da Salerno a Sicignano.

I controlli e i controllori

Il Piano dell'Anas prevede iniziative e misure finalizzate a minimi

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato


Top