Attualità e Mercato

pubblicato il 4 agosto 2014

Ma la Salerno-Reggio... è infinita?

Ancora cantieri sull’A3, anche durante l’esodo estivo 2014. Attenzione ai lavori quindi

Ma la Salerno-Reggio... è infinita?

Ci risiamo. Il Governo ha da poco annunciato, preciso e puntuale: “L’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria verrà terminata a breve”. Spesso, c’è anche l’indicazione dell’anno, come nel caso più recente, quando s’è parlato di chiusura dei cantieri entro fine 2013. Dopodiché, la promessa non è stata mantenuta, e l’Anas s’è giustificata affermando che alcune aziende cui erano stati appaltati i lavori non li hanno terminati per tempo, causa crisi. Tutto vero. Sta di fatto che anche per l’esodo estivo 2014 si parla di cantieri sull’A3.

Qual è la situazione

In agosto, sulla rete Anas saranno ridotti i cantieri dei lavori, a eccezione di quelli inamovibili: 5 cantieri sulle autostrade non a pedaggio, 13 cantieri sui raccordi autostradali e 184 cantieri sulle strade statali). In particolare, sulla Salerno-Reggio Calabria, per la quale l’Anas ha già realizzato 341 km di nuova autostrada (11 km inaugurati la scorsa settimana), saranno presenti tre cantieri inamovibili. Uno di questi, tra Lauria e Laino Borgo, di circa 4 km, comporta la circolazione a senso unico di marcia, mentre sugli altri due cantieri (Lagonegro e Scilla) sono disponibili tre corsie di nuova autostrada, di cui due nel senso del traffico principale ed una in senso opposto.

Miglioramento: e ci mancherebbe altro…

Secondo l’Anas, “sull’A3, la situazione è nettamente migliorata rispetto agli anni passati. Infatti, i cantieri inamovibili con conseguenze sulla circolazione sono passati dai 94 km del 2011 ai circa 4 km del 2014 e rappresentano appena lo 0,9 per cento dell’intero tracciato autostradale”. E ci mancherebbe pure che la situazione non migliori, dopo decenni di lavori su quella autostrada... In più, su una cinquantina di chilometri della Salerno-Reggio, opera il Vergilius, che controlla la velocità media dei veicoli in transito. In generale, per informazioni sull’A3, c’è il numero verde Anas 800.290.092: funziona bene, come abbiamo testato più volte a luglio e agosto.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , sicurezza , trasporti


Top