Eventi

pubblicato il 21 luglio 2014

WDW 2014: tutti i numeri del raduno ducatista

Il grande evento dedicato al mondo Ducati si è concluso con grandi numeri, circa 65.000 le presenze durante il weekend

WDW 2014: tutti i numeri del raduno ducatista

World Ducati Week 2014 si è confermato come uno dei più grandi raduni motociclistici al mondo e in assoluto quello con più ducatisti. Nei tre giorni di manifestazione sul Misano World Circuit Marco Simoncelli è stato eguagliato il record di presenze della passata edizione (nel 2012), ma che nell'occasione durò 4 giorni. Per descrivere nel dettaglio tutto quello che è accaduto nel paddock della festa Ducati ci vorrebbe un libro, quindi ecco riassunta in numeri la grandezza di questa splendida manifestazione 

65.000 presenze fra proprietari di moto, passeggeri e visitatori durante i tre giorni, con ben 10.192 giri di pista effettuati. Le nazioni partecipanti erano ben 56, con alcuni addirittura dalla Nuova Zelanda. Nella seconda serata, la rustida ha visto 200 metri di barbecue nella pit lane, con bagnini e dirigenti di Ducati ad arrostire piadina e salsiccia.

Migliaia  di moto nella parata di venerdì sera, per passare tutti dal cancello del circuito ci hanno messo ben 20 minuti. 7.000 contenuti pubblicati sul sito ufficiale, compresi quelli della drag race che ha visto 11 titoli iridati sfidarsi in accelerazione con la Diavel. Durante il Racetrack Show 50 dipendenti Ducati hanno guidato altrettanti Monster 821 nello spettacolo di luci e musica, invitando sul palco i 118 Ducati Owners Club da tutto il mondo.

Sulla WDW TV sono state trasmesse 38 ore di diretta e 360 minuti di streaming live su youtube e 20 ore di musica live. Inoltre 4.000 persone hanno visto il nuovo Scrambler, ma senza la possibilità di fotografarlo o provarlo prima della presentazione ufficiale. Per finire grande presenza della stampa con 240 giornalisti da tutto il mondo. Se c'eravate, avete chiaramente idea del grande spettacolo che è stato, se invece ve lo siete persi, l'appuntamento è al 2016

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni , world ducati week


Top