Sport

pubblicato il 19 luglio 2014

Rinnovo biennale con Ducati per Andrea Dovizioso

Domenicali ha ufficializzato la firma questa mattina in occasione del WDW

Rinnovo biennale con Ducati per Andrea Dovizioso

La trattativa è stata abbastanza estenuante, ma alla fine la Ducati ed Andrea Dovizioso hanno trovato un punto d'incontro e continueranno insieme la loro avventura in MotoGp. Come vi avevamo anticipato un paio di giorni fa, l'obiettivo degli uomini di Borgo Panigale era di ufficializzare il rinnovo del pilota forlivese in occasione della World Ducati Week e così è stato.

A dare l'annuncio è stato l'amministratore delegato Claudio Domenicali, che ha introdotto la notizia con un breve resoconto di tutti i trionfi delle Rosse nel panorama del motorsport, anche se il messaggio è stato abbastanza chiaro fin da subito, visto che al suo fianco c'era "Dovipower".

"Ducati è un marchio che ha sempre abituato i propri tifosi a grandi prestazioni. Abbiamo ottenuto risultati straordinari in Superbike, conquistando successi per circa il 60% delle gare disputate con piloti del calibro di Bayliss, Fogarty e Checa. Parliamo di ben 129 vittorie, numeri che fanno accapponare la pelle. In MotoGp abbiamo cominciato nel 2003, ma abbiamo ottenuto da subito risultati straordinari, conquistando il titolo nel 2007. Poi abbiamo vissuto una fase più difficile, ma Andrea ha creduto nel nostro progetto e nel 2013 si è unito a noi. L'anno scorso è stato molto complicato, ma quest'anno ci ha già regalato due piazzamenti a podio, quindi è il nostro pilota di punta. Per me è una grande gioia potervi comunicare qui, al WDW, che Andrea ha deciso di rimanere con noi per i prossimi due anni e che abbiamo rinnovato il nostro contratto di collaborazione" ha detto Domenicali.

"Abbiamo trovato un accordo, anche se con Claudio non è mai facile. L'abbiamo trovato perché c'è un progetto interessante e ci credo molto. Con l'arrivo dell'ingegner Dall'Igna abbiamo già visto dei miglioramenti in questa stagione: siamo riusciti a fare due podi e siamo quarti in campionato. Secondo me è un gran bel risultato in questo momento, soprattutto in funzione del nuovo progetto che arriva il prossimo anno, nel quale speriamo tutti molto" ha aggiunto Dovizioso.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport


Top