Attualità e Mercato

pubblicato il 29 maggio 2014

BMW prepara anche una enduro stradale di piccola cilindrata

La collaborazione con l'indiana TVS potrebbe portare, oltre alla piccola naked, anche una fuoristrada monocilindrica tuttofare da 350 cc

BMW prepara anche una enduro stradale di piccola cilindrata

BMW sembra essere intenzionata ad abbracciare il mondo delle piccole cilindrate, come altre case giapponesi ed europee ormai fanno da anni. Dopo aver confermato l'intenzione di produrre una piccola naked da 300 cc, arrivano ulteriori indiscrezioni sulla possibile nascita di una moto on-off o crossover da 350 cc che verrà distribuita soprattutto in india.

UN MERCATO GHIOTTO ANCHE PER BMW
Un tempo queste moto si chiamavano "dual" e sono state un successo sul mercato italiano a cavallo degli anni '90 con cilindrate da 350 a 650. Ora sono cambiati sia i mercati che i gusti dell'utenza ma la propensione a moto versatili che siano capaci di andare sia su strada che fuori rimane una caratteristica molto richiesta.

In teoria, dovrebbe assomigliare alla poco fortunata BMW G650X e saranno realizzate in collaborazione con TVS, che si occuperà della produzione negli stabilimenti indiani, mentre in Europa verrà venduta con marchio BMW. Inoltre si parla di nuovo di piccole naked e di un modello ispirato alla prossima R 1200 R ma con motore monocilindrico di 500 cc. I primi frutti di questa collaborazione indo-tedesca li vedremo nella seconda metà dell'anno, probabilmente già all'Intermot di Colonia, a ottobre

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , monocilindriche , anticipazioni , intermot2014


Top