Attualità e Mercato

pubblicato il 16 maggio 2014

Honda registra i brevetti di una moto misteriosa

Dall'ufficio registri americano arrivano i disegni di una strana moto a metà fra una scrambler e una enduro stradale. Potrebbe essere la base della nuova Africa Twin?

Honda registra i brevetti di una moto misteriosa

E questa che novità sarebbe? Honda ha appena registrato presso l'ufficio brevetti statunitense dei disegni di un nuovo modello che non è stato mai discusso fino a questo momento e che non sembra essere una moto in configurazione definitiva. Il look sembra quello di una scrambler, ma le linee tradiscono la modernità del progetto.

NAKED O ENDURO STRADALE?
Entrando nel dettaglio, la caratteristica più interessante di questi progetti è senza dubbio il motore, che sembrerebbe un bicilindrico parallelo. Quest'unità potrebbe essere quella inedita che andrà ad equipaggiare la futura Africa Twin o potrebbe rappresentare il già esistente bicilindrico della serie CB 500, che quindi rendere plausibile una nuova declinazione di questa serie di moto. Il telaio è a doppio trave con ampio telaietto posteriore saldato in un unico pezzo.

L'estetica lascia qualche dubbio: sembra incompleta o priva di sovrastrutture, possiamo vedere il codino completamente spoglio e senza faro, così come il serbatoio con airbox frontale completamente a vista e dalla forma dubbia. Il frontale con faro tondo strumentazione separata ricorda la SLR 650 di vent'anni fa, ovvero la versione con frontale naked e cerchio da 19" della più celebre Dominator. Cosa bolle nel pentolone della Casa giapponese?

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , varie , anticipazioni


Top