Attualità e Mercato

pubblicato il 13 maggio 2014

Triumph Daytona 250: la piccola sportiva sarà così

Un disegno mostra le linee definitive della nuova sfida della Casa inglese, che punta al mercato indiano ma che verrà venduta anche in Europa

Triumph Daytona 250: la piccola sportiva sarà così
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 1
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 2
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 3
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 4
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 5
  • Triumph Daytona 675 R 2013 - PROVA  - anteprima 6

Triumph ha già confermato l'esistenza di un progetto Daytona 250, più volte sono stati fotografati muletti della moto più o meno camuffati ma questo è il primo disegno che riprende quelle che saranno le linee della moto definitiva, che condividerà il motore monocilindrico con la versione naked ed entrambe saranno sviluppate principalmente per i mercati dell'est.

UNA MOTO CHE PUNTA IN ALTO
Una sportiva di questa categoria sarà inquadrata come entry level in Europa, andando a fare concorrenza alle varie Honda, KTM e Kawasaki, mentre nel sud-est asiatico sarà inquadrata come top di gamma fra le piccole cilindrate. La linea, come conferma anche questo disegno, sarà profondamente ispirata dalla Daytona 675, recentemente rinnovata, ma sarà distinguibile fin dalla prima occhiata per la fanaleria anteriore più ampia e logicamente per le dimensioni più compatte.

L'obbiettivo di Triumph è quello di diventare il leader della categoria almeno in India, quindi la sua moto verrà inquadrata in una finestra di prezzo non troppo economica (dove già Hero, Bajaj e Honda dominano incontrastate) ma neanche troppo esosa, quindi un prezzo alla portata della maggior parte degli acquirenti di questa tipologia di sportiva. Verrà prodotta negli stabilimenti di Haryana e probabilmente anche nella fabbrica di Karnataka, entrambe in India. Triumph sta anche aprendo sei nuovi concessionari, tre dei quali saranno operativi entro giugno. La previsione di vendita è di circa 2.500 Daytona 250 nei prossimi tre anni.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , monocilindriche , anticipazioni


Top