Sport

pubblicato il 24 aprile 2014

Superbike Assen 2014: Orari e programmazione TV

La SBK torna all’università del motociclismo: Sykes vuole allungare in classifica, ma attenzione a Rea

Superbike Assen 2014: Orari e programmazione TV

Weekend denso di appuntamenti sportivi quello del 26 e 27 Aprile 2014. Oltre alla MotoGP, che debutta in Argentina, si disputerà la terza gara del Campionato del Mondo Superbike. Ancora una sovrapposizione di date, quindi, con i due massimi campionati nello stesso giorno; una sovrapposizione difficile da comprendersi, visto che l’organizzazione è la stessa e in linea del tutto teorica sarebbe tutto interesse della Dorna non disputare le gare negli stessi weekend. Fortunatamente anche stavolta le gare si corrono in continenti diversi e quindi i fusi orari aiutano a distanziare le dirette TV.

ASSEN: L’UNIVERSITA’ DEL MOTOCICLISMO
Il TT Circuit di Assen è parte integrante del Mondiale Superbike dal 1992. Il tracciato olandese, infatti, è secondo soltanto a Phillip Island per numero di eventi ospitati fino ad ora. Conosciuto anche come il circuito van Drenthe, è uno dei tracciati storici europei e dal 1926, anno della sua inaugurazione, ha subito numerose modifiche: il tracciato attuale è caratterizzato da sei curve a sinistra, undici a destra e da un rettilineo d'arrivo di soli 300 m.
La Kawasaki sbarca ad Assen dopo il dominio incontrastato messo in scena nel secondo round. Gli alfieri del team Tom Sykes e Loriz Baz, hanno preso il comando della classifica piloti: il Campione del Mondo in carica Sykes è ora primo con 75 punti, quattro in più del compagno di squadra.

Terzo in classifica è Sylvain Guintoli staccato di undici lunghezze, mentre Marco Melandri, a podio nell'ultima gara disputata, si ritrova in quarta posizione con ventisei punti di ritardo, seguito a breve distanza da Jonathan Rea e Eugene Laverty. Ad Assen occhi puntati proprio su Rea, che è il pilota in attività con il maggior numero di successi ad Assen (quattro, conquistati tra il 2010 ed il 2012). Lo scorso anno finì a podio in gara 1, vincendo di soli sei millesimi su Guintoli. Dopo i buoni risultati ottenuti nei primi due round della stagione, Rea punta ora a far bene sul tracciato di casa del Team Pata Honda per restare in scia ai piloti di testa.
Il primo successo di Laverty ad Assen è invece arrivato lo scorso anno in gara 2, quando l'irlandese ebbe la meglio sul vincitore della prima gara Sykes grazie ad una prestazione praticamente perfetta.

A differenza del MotorLand Aragon, Assen è sulla carta un tracciato favorevole alle Suzuki GSX-R e, per questo motivo, Laverty ed il compagno di squadra Alex Lowes hanno tutta l'intenzione di tornare ad inserirsi nella lotta per il podio. Medesimo obiettivo la Ducati, con Davide Giugliano e Chaz Davies in cerca di riscatto dopo la difficile trasferta spagnola. Il pilota romano, in lotta per il podio in gara 1 ad Aragon, aveva visto svanire la possibilità di un piazzamento a causa di un contatto con Jonathan Rea nel finale, chiudendo ottavo.
Questa la programmazione televisiva del weekend di Assen.

LA PROGRAMMAZIONE TV SU ITALIA 1, ITALIA 2, EUROSPORT
Sabato 26 aprile
9,40 SBK Prove Libere 3 (diretta Italia 2)
10,45 Supersport Prove Libere 3 (diretta Italia 2)
11,45 Stock 600 Qualifiche (diretta Italia 2)
12,30 SBK Prove Libere 4 (diretta Italia 2)
14,45 SBK Superpole (diretta Italia 1 e Italia 2)
15,55 Supersport Qualifiche (diretta Italia 2)
17,40 Stock 600 Gara (diretta Italia 2)
18,30 SBK Superpole (differita Eurosport 2)

Domenica 27 aprile
8,30 SBK Superpole (differita Eurosport 2)
8,35 SBK Warm Up (diretta Italia 2)
9,05 Supersport Warm Up (diretta Italia 2)
9,30 Stock 1000 Warm Up (diretta Italia 2)
10,00 SBK Gara 1 (diretta Italia 1 + Italia 2)
10,30 SBK Gara 1 (diretta Eurosport)
11,30 Supersport Gara (diretta Eurosport)
11,40 Supersport Gara (diretta Italia 1 + Italia 2)
12,40 SBK Gara 2 (diretta Italia 1 + Italia 2)
13,00 SBK Gara 2 (diretta Eurosport)
14,15 Stock 1000 Gara (diretta Italia 2)
23,30 Stock 1000 Gara (differita Eurosport 2)

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , gare , piloti


Top