Attualità e Mercato

pubblicato il 18 aprile 2014

Gli Stati Uniti verso la rimozione totale dell'obbligo del casco?

Nel 1970 gli stati americani che obbligavano all'uso del casco erano 47, ora ne sono rimasti solo 19

Gli Stati Uniti verso la rimozione totale dell'obbligo del casco?

La legge europea obbliga a portare il casco, qualsiasi sia il mezzo a due ruote che conduciamo e qualsiasi sia la nostra età. Nel nostro Paese, seppur con qualche spiacevole eccezione, i motociclisti prestano grande attenzione alla sicurezza sulla strada, molto più che in USA dove lentamente e senza fare troppo rumore, sta scomparendo l'obbligo. Nel 1970 gli stati americani che imponevano l'uso del casco erano 47... ora solo 19.

I MOTOCICLISTI AMERICANI VOGLIONO SENTIRSI LIBERI...
È un'involuzione silenziosa della sicurezza stradale negli Stati Uniti che sta portando i suoi effetti negativi. In molti degli stati americani i motociclisti sulle strade non superano il 5% del parco circolante, ma gli incidenti mortali coinvolgono dal 15% al 20% conducenti di veicoli a due ruote. Questo perchè la legge non punisce che va in giro senza casco. Ogni anno qualche nuovo stato elimina l'obbligo di utilizzo e ne sono rimasti solo 19. Gli altri prevedono un utilizzo del casco solo per i minorenni e i neopatentati e alcuni non lo prendono proprio in considerazione

...DI MORIRE SENZA CASCO
In USA c'è stata una sorta di ribellione dei motociclisti poco attenti alla sicurezza, che sono la maggioranza. Con petizioni e richieste ai vari governatori lo slogan era sempre lo stesso: "vogliamo essere liberi di scegliere se portare o no il casco" e siccome l'America è il continente della libertà, la maggior parte dei motociclisti è libera di... morire sulle strade. L'aspetto più brutto di questa vicenda poco discussa nel resto del mondo è che si sta andando lentamente verso la rimozione totale dell'obbligo. Nel 2013 gli stati americani che impongono l'uso del caso hanno speso 3 miliardi di dollari in meno in spese sanitarie per i motociclisti vittime di incidenti... ma sembra che nessuno degli aspetti positivi venga preso in considerazione.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , caschi , sicurezza


Top