Attualità e Mercato

pubblicato il 4 aprile 2014

Honda Mugen Shinden San: terza generazione della moto elettrica per il TT Zero

Per il terzo anno consecutivo la Casa giapponese proverà a vincere la gara del Tourist Trophy dedicata alle moto a emissione zero. La moto è tutta nuova

Honda Mugen Shinden San: terza generazione della moto elettrica per il TT Zero

È la terza generazione della moto elettrica che Honda - attraverso il suo reparto di sviluppo di mezzi sportivi Mugen - porta al Tourist Trophy. Nel 2014 il progetto Prende il nome di Shinden San, dove la seconda parola segue la classica numerazione giapponese dopo Shinden Ni e Shinden. I cambiamenti ci sono e vediamo per la terza volta una moto completamente diversa.

MCGUINNESS E ANSTEY I PILOTI
I piloti saranno John McGuinness e Bruce Anstey, piloti ufficiali Honda per il TT che non rinunciano alla possibilità di poter vincere un altra categoria con il TT Zero. Gli ultimi 4 anni la gara delle moto elettriche è stata vinta dalla Motoczysz, tutte le forze della casa giapponese saranno dunque rivolte a battere la dominatrice della categoria.

TERZA GENERAZIONE PER VINCERE IL TT ZERO
Telaio in fibra di carbonio e motore tutto nuovo che proviene dalla Mission Motors, un'unità HEV/EV in grado di sviluppare 134 CV, che sul peso complessivo di batterie di 240 kg non farà sfigurare l'elettrica giapponese. Certo, le prestazioni non sono ancora quelle di una Superbike, ma in questa gara serve trovare un compromesso fra potenza e autonomia, un powertrain troppo potente potrebbe far finire la gara pochi chilometri dopo la partenza.

Shin Nagaosa, Presidente di M-Tec che ha sviluppato il progetto: "Lo sviluppo di quest'anno prevede un motore trifase brushless raffreddato a liquido. Questa unità offre maggiore potenza ed è più leggero del precedente, oltre che più compatto. Il nuovo layout aumenta lo spazio per le batterie e il nuovo sistema di controllo gestisce meglio le prestazioni. Inoltre abbiamo sfruttato i dati degli scorsi anni per sviluppare una nuova aerodinamica, ora la moto ha un CX più efficiente e sospensioni tarate in modo da privilegiare la velocità"

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , moto elettriche , tourist trophy 2014


Top