Novità

pubblicato il 25 marzo 2014

Yamaha Tricity 2015

Ecco lo scooter a tre ruote compatto che sfida la mobilità urbana! Arriverà a giugno 2014 con un prezzo interessante: sotto i 4.000 euro!

Yamaha Tricity 2015
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 1
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 2
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 3
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 4
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 5
  • Yamaha Tricity 2014 - anteprima 6

Yamaha Tricity è la proposta a tre ruote del costruttore giapponese per la mobilità urbana, presentato ad EICMA 2013 in forma di Concept e ora finalmente arrivato alla sua forma definitiva. Con questo progetto, Yamaha non punta tanto sull'utenza scooter/moto, ma anche e soprattutto su quella fetta di pendolari vittime del traffico che lo combattono in auto o coi mezzi pubblici, spesso non adeguati.
Tricity offre la sicurezza delle due ruote davanti e l'ingombro di uno scooter di piccola cilindrata, un design accattivante a un prezzo aggressivo: gli ingredienti per piacere ci sono tutti, ma vediamo perché.

TECNOLOGICO E COMPATTO
Il motore è un 125 a 4 tempi raffreddato a liquido, sviluppato per offrire accelerazione e ripresa, necessari per le strade cittadine. Il cilindro è costruito con un processo di pressofusione della lega d'alluminio più silicio (scorre all'interno del cilindro che non è dotato di camicia), una tecnologia che aiuta a distribuire meglio il calore. L'iniezione elettronica Yamaha YMJET-FI dovrebbe consentire un'ottima miscelazione di aria e benzina con conseguente miglioramento delle prestazioni. La trasmissione è la classica CVT con variatore.

AVANTRENO LMW e AGILITA'
L'asse anteriore del Tricity è stato battezzato LMW (Leaning Multi Wheel) un brevetto Yamaha a parallelogramma che differisce leggermente da quello visto qualche anno fa con Piaggio Mp3 o Peugeot Metropolis, ma con altrettanta capacità di piegare mantenendo entrambe le ruote ben ancorate a terra. La sospensione anteriore è di tipo cantilever teleidraulica con due steli separati per ogni ruota, con lo stelo separato ad assorbire e quello anteriore ad ammortizzare fino a un'escursione massima di 90 mm.
La compattezza è uno dei punti chiave del progetto Tricity: con un interasse contenuto e un peso di 152 kg, Yamaha promette una buona agilità urbana, soprattutto grazie al rapporto del peso fra anteriore e posteriore di 50/50.

ESTETICA URBAN
Anche l'estetica punta a contenere gli ingombri con uno scudo protettivo, ma di dimensioni compatte, che integra l'ampio faro che si sviluppa per tutta l'altezza del frontale. Dietro la sella (apparentemente generosa) termina con una coda mozzata dal look meno complesso dell'anteriore, ma comunque personale. I cerchi in alluminio sono da 14" davanti e 12" dietro, frenati dal sistema di freno integrale Unified Brake System già visto e apprezzato nell'Xenter. La pedana piatta consente carichi leggeri come un cartone d'acqua, mentre la strumentazione LCD e le luci a LED danno quel tocco di Hi-Tech che un mezzo del genere merita.

PREZZO e COLORI
Il Tricity sarà disponibile nelle colorazioni Anodized Red, Mistral Grey, Competition White e Midnight Black a partire dall'estate 2014 ad un prezzo non ancora definito, ma inferiore ai 4.000 euro. Un bel colpo per un mezzo con questa tecnologia! Curiuosi di provarlo? Noi sì...

Yamaha Tricity 2015

Arriva lo scooter a tre ruote compatto che sfida la mobilità urbana! Arriverà a giugno 2014 con un prezzo interessante: sotto i 4.000 euro!

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter


Listino Yamaha Tricity 125 - model year 2014

Tricity 125
Cilindrata
125.00 cm³
Potenza
9.20 kW / 12.50 CV
Coppia
1.20 kgm / 11.90 Nm
Peso
142.00 kg
Altezza sella
785 mm
Prezzo
0,00 €
Vai al Listino »
Top