Novità

pubblicato il 24 marzo 2014

Vespa Sprint: le prime foto

Arriva una versione più raffinata e sportiva della Primavera. La proveremo tra pochi giorni

Vespa Sprint: le prime foto

Continua l’opera di rinnovo della gamma Vespa, inaugurata qualche mese addietro con l’elegante Primavera, che abbiamo provato per voi in novembre. La famiglia si allarga con l’arrivo di Vespa Sprint, una versione più raffinata e di impostazione sportiva della già interessante Primavera.
L’impostazione di base è quella già nota, fatta sul nuovo telaio in acciaio della Primavera, in cui vengono montati i monocilindrici Piaggio a due e quattro tempi. L’estetica della Sprint si discosta da quella della Primavera per l’adozione di un fanale trapezoidale e per altri particolari, tra cui l’assenza del fregio cromato sul parafango, maniglie più essenziali per il passeggero e sella di diversa conformazione.
In più, la Vespa Sprint adotta una evidente differenza tecnica grazie alla sostituzione dei cerchi a 5 razze da 11 pollici della Primavera con altri a 14 razze di misura 12 pollici.

Per il mercato italiano la Vespa Sprint sarà prodotta in tre versioni: 50 due tempi, 50 quattro tempi quattro valvole e 125 tre valvole, quindi non è prevista la vendita del modello 150 cc, che invece sarà proposto in altri Paesi.
Come sempre importante l’offerta cromatica di Vespa, con due nuovi colori si aggiungono ai tre classici colori Montebianco, Rosso Dragon e Nero Lucido, e sono il Blu Gaiola e il Giallo Positano (un colore caro anche alle auto del gruppo Fiat alla fine degli anni sessanta).
Appuntamento a tra pochissimi giorni su OmniMoto.it per il test completo della nuova Vespa Sprint.

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , curiosità


Top