Attualità e Mercato

pubblicato il 20 marzo 2014

CCM GP450 2014: per fare vero enduro e vero turismo

La factory artigianale inglese CCM ha creato la prima enduro specialistica attrezzata per il turismo a lungo raggio

CCM GP450 2014: per fare vero enduro e vero turismo

Fra tutte le categorie e sottocategorie del mercato moto, ce n'è una molto richiesta dagli appassionati e ancora non offerta dalle grandi Case: si tratta dell'adventurer monocilindrica con caratteristiche fuoristrada avanzate, spazio per bagagli e sella comoda. Una moto del genere sarebbe il massimo per molti amanti dei viaggi in fuoristrada che ora, per forza di cose, non hanno molta scelta e la Yamaha XT 660 Ténéré sembra l'unica che possa sposare in parte queste richieste.

LA PRIMA DAKARIANA ALLA PORTATA DI TUTTI
CCM, factory artigianale inglese specializzata in fuoristrada, ha raccolto la sfida presentando la GP 450, prima moto da turismo con la quale si può fare enduro vero, grazie al motore monocilindrico 450 e un peso ridotto. Una sorta di moto dakariana - per dimensioni e contenuti - ma omologata per la circolazione stradale e guidabile con patente A2. Il motore è un moderno mono raffreddato a liquido da 449 cc, con valvole in titanio e una potenza di 40 CV, erogati a 7.000 g/min. La coppia è di 43 Nm e il peso complessivo del mezzo è di 130 kg a secco. Per garantire buone prestazioni turistiche è dotata di una seduta comoda e di un protettivo cupolino, più lo spazio per montare un trittico di valigie.

ENDURO VERA MA NON ESTREMA
Pur con peso ridotto e buona potenza, non si tratta di un vero motore da competizione, perchè consuma 4,5 litri ogni 100 km e il produttore garantisce intervalli di manutenzione di 8000 km fra un tagliando e l'altro. La ciclistica è puramente off, con forcella da 47 mm che regge un cerchio da 21", il telaio è un un doppio trave compatto che regge un forcellone bibraccio accoppiata a un monoammortizzatore dalla grande escursione. Solo le gomme di primo equipaggiamento hanno caratteristiche on-off, ma possono essere tranquillamente sostituite con un treno di tassellate specialistiche. Il prezzo di listino, in Inghilterra, è di 9.500 euro, niente di esagerato e in linea con l'esclusività del mezzo. Se pianificate un viaggio nel deserto di diversi giorni, potrebbe essere la moto giusta.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , monocilindriche , enduro , turismo


Top