Curiosità

pubblicato il 12 marzo 2014

Derapate e rischi su asfalto con una KTM EXC 300 - VIDEO

Un motociclista con il gas sempre aperto mette in crisi su asfalto la sua moto da enduro, prendendo decisamente troppi rischi

Una KTM EXC 300 a due tempi non è il massimo della sfruttabilità su asfalto, essendo una moto enduro specialistica nata per mettere le ruote dove la strada non c'è e attraversare tratti tecnici impegnativi. La dismostrazione della scarsa attitudine alla guida su strade normali arriva da questo video, dove un motociclista dal polso un po' troppo svelto la mette alla frusta sul terreno bagnato di una strada di montagna.

SCARSA ADERENZA CON I TASSELLI
L'aderenza è precaria, le gomme tassellate offrono un appoggio minimo sull'asfalto e le grandi manate di gas che da il motociclista fanno partire la ruota posteriore per la tangente, in modo non troppo delicato ma con brusche derapate di potenza. Il video, oltre a dimostrare quanto poco siano adatte certe gomme all'asfalto, mostra anche i rischi che si prende questo ragazzo, che fa il tutto su strada aperta e con le macchine che incrociano spesso il passaggio del protagonista e dell'amico che filma tutto dalla sua moto.

DON'T TRY THIS AT HOME
Il momento più spettacolare - e allo stesso tempo più pericoloso - è verso la fine del video, quando il gruppo di amici trova un dosso in asfalto e lo showman della compagnia lo affronta saltando e derapando nello stesso momento, con un salvataggio al limite che quasi lo ribaltava in un highside. Inutile dire che prendere rischi del genere per fare un po' di spettacolo non è consigliato. Questo motociclista ha raggiunto spesso il limite senza superarlo, ma ci è mancato davvero poco.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , enduro , curiosità , fuoristrada , stunt


Listino KTM EXC-E 300 - model year 2012

Cilindrata
297.00 cm³
Potenza
n.d. / n.d.
Coppia
n.d.
Peso
108.00 kg
Altezza sella
925 mm
Prezzo
8.666,00 €
Vai al Listino »
Top