Attualità e Mercato

pubblicato il 11 marzo 2014

Molesta una hostess a Motodays: arrestato pakistano

Tenta di palpeggiarla e le offre soldi per una prestazione sessuale. Non pago tenta di corrompere i Carabinieri

Molesta una hostess a Motodays: arrestato pakistano

La vittima di questa triste notizia è una ragazza di bologna di 25 anni, in servizio durante la scorsa settimana a Motodays 2014 come hostess. Lui, il molestatore, è un commerciante pakistano di 20 anni, in arrivo da Brescia che durante Motodays ha molestato per due giorni una ragazza immagine. A quanto pare il pakistano ha tampinato per due giorni la ragazza, cercando di palpeggiarla e offrendole soldi in cambio di prestazioni sessuali.

La ragazza, si è rivolta prontamente ai Carabinieri presenti in servizio nel vicino stand espositivo dell’Arma a Motodays, i quali hanno subito bloccato il molestatore in un altro padiglione di Fiera Roma. L’extracomunitario, a quanto pare, avrebbe anche cercato di evitare l’arresto tentando di corrompere i Carabinieri offrendo loro 200 euro in contanti e capi di vestiario. I militari lo hanno arrestato e condotto a Regina Coeli con le accuse di molestie continuate e tentata corruzione.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato


Top