Sport

pubblicato il 10 marzo 2014

MotoGP 2014: la nuova Ducati GP14 si scopre in Germania

Presentata la nuova livrea della bomba di Borgo Panigale da 235 CV e 160 kg!

MotoGP 2014: la nuova Ducati GP14 si scopre in Germania

La nuova livrea del Ducati Team MotoGP 2014, per questa stagione, si svela in Germania. Sì perché per l'occasione tutta Borgo Panigale sembra essersi stretta ancora di più alla "famiglia tedesca" che, per le MotoGP emiliane, ha organizzato una conferenza stampa ad hoc in all'Audi Zentrum di Eching, nella "pre-night" che precede l’Audi Annual Press Konferenze di Ingolstadt.

Partendo dalla livrea, la nuova GP14 rompe col passato almeno esteticamente e, invece del rosso, a dominare è ora il bianco che occupa una parte dominante sulla carena delle super Ducati presentate in Germania, mentre nella parte più bassa si intravede anche un tricolore. Il rosso è spicca invece integralmente sul codone.

E le prestazioni? Si parla sempre poco dei dati tecnici delle MotoGP, forse perché sono numeri da comunicare davvero in fascia protetta per quanto impressionano. La Ducati Desmosedici GP14 è infatti dotata di un cuore generoso, un V4 da 90° con 4 valvole per cilindro, con raffreddamento a liquido e distribuzione desmodromica, un mix capace di erogare ben 235 CV, un numero impressionante se si pensa al peso di soli 160 kg! Come di consueto, il sistema di iniezione è gestito dalla Magneti Marelli.

Claudio Domenicali, nel corso della conferenza stampa ha dichiarato: "Anche in MotoGP vogliamo riproporre e ritrovare quei valori che ci hanno portato ad ottenere importanti risultati nel passato. Siamo pronti per la nuova stagione MotoGP, fermamente convinti che l’entusiasmo, la passione e le competenze tecniche e sportive del nostro Team, insieme al supporto dei nostri sponsor e partner ed al tifo dei ducatisti, ci permetteranno di affrontare questo impegno con grande determinazione. Cal e Andrea sono piloti di grande talento, e l’Ingegner Dall’Igna saprà sicuramente gestire al meglio tutte le risorse a disposizione. Le nuove scelte tecniche e sportive che l’azienda ha deciso di seguire ci consentiranno di tornare a competere con quello spirito che ha sempre caratterizzato le donne e gli uomini che lavorano in Ducati, capaci di produrre moto da sogno, all’avanguardia per quanto riguarda tecnologia e design."

Altre foto e dettagli tecnici sono in arrivo, stay tuned!

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , personaggi , piloti , personaggi famosi


Top