Curiosità

pubblicato il 6 marzo 2014

La moto di Batman... se fosse nato in Vietnam - VIDEO

Un appassionato dell'uomo pipistrello ha costruito la sua personale batcycle... da uno scooter 150!

Il mondo è pieno di appassionati di fumetti e supereroi, tanto che ultimamente la produzione cinematografica americana si rivolge soprattutto a loro, con una particolare attenzione per Batman, personaggio carismatico dei fumetti DC Comics che ha creato un vero e proprio "culto" attorno alla sua figura, arrivando fino in Vietnam dove questo fan ha deciso di ricreare la moto dell'ultimo film - Il Cavaliere Oscuro - convertendo una... Suzuki 150cc!

IL TUBONE DI GOTHAM CITY
Più precisamente il Suzuki FU150 Satria da cui deriva è un classico "tubone" come i nostri vecchi Malaguti Fifty, una tipologia di mezzo che vende ancora molto bene in Asia. Della moto originale è rimasto solo il monocilindrico raffreddato ad aria (che nel gruppo termico ha riportata la dicitura 125 cc), tutto il resto è stato stravolto a partire dal sistema di sospensioni, con un monobraccio anteriore a traliccio molto scenografico e tecnicamente valido, più un lunghissimo forcellone monobraccio posteriore. Ruote e gomme sono da auto e all'anteriore vediamo addirittura due pinze freno sul singolo disco. I comandi richiamano quelli della batcycle del film, ma qui l'impugnatura dei comandi è molto larga e non molto comoda. La struttura centrale, in pannelli metallici saldati, ha un look molto spartano, ma proporzioni ben studiate. La chicca è senza dubbio lo scarico a "6 canne" che ruota come una mitragliatrice gatling. Un tocco tamarro che la moto del film non aveva, ma in assenza delle mitragliatrici frontali ci può stare. Sarebbe ideale abbinare questa realizzazione alla tuta da moto di Batman

UN FAI-DA-TE DEGNO DI NOTA
Il video mostra il suo realizzatore, un giovane vietnamita, aggirarsi con la sua batmoto per le strade della sua città, fra gli amici in scooter e il frastuono non proprio esaltante emesso dallo scarico rotante. Inoltre sembra avere qualche problema con il minimo... ma poco importa, c'è da togliersi il cappello davanti a tanta passione e capacità tecnica nel fai-da-te

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , varie


Top