Curiosità

pubblicato il 5 marzo 2014

Che suono fa il burnout di una moto elettrica?

L'urlo del motore ad alti giri accompagna sempre la gomma posteriore che brucia sull'asfalto, ma se la moto non emette suono è ugualmente spettacolare?

Il burnout è un'istituzione nel mondo dello stunt in moto. Per quanto totalmente inutile e dannoso per gomma e motore, fare bruciare lo pneumatico sull'asfalto è uno spettacolo per gli occhi e per le orecchie. Forse piace così tanto perchè rappresenta la potenza del mezzo, un'esplosione di energia che si concretizza in una grande nuvola di fumo bianco, odore di gomma bruciata e sound del motore a ridosso della zona rossa del contagiri... ma se questo urlo fosse un sibilo leggero e pungente, la magia del burnout è la stessa?

SENZA ROMBO NON C'È POESIA?
Ve lo chiediamo perchè questo video mostra le due Brammo Empulse RR da gara che stanno correndo il campionato dedicato in USA, guidate da Eric bostrom e Steve Atlas, che al termine di una gara hanno deciso di consumare gli pneumatici con un burnout in coppia, seguito poi dallo show delle due Zero Motorcycles di Kenyon Kluge e Anthony Burrow, nel parco chiuso del Miller Motorsport Park di Salt Lake City. Tanto fumo e... solo un sibilo acuto!

PRESTO L'ELETTRICO PRENDERA' PIEDE
Le moto elettriche attuali offrono già prestazioni di primissimo livello, grazie all'efficienza eccezionale dei motori brushless (senza spazzole, quindi senza perdere potenza durante la trasmissione, evitando gli sprechi di energia e generando un suono molto più contenuto di qualsiasi altro motore elettrico) che fornisce picchi di coppia altissimi. Il problema è che l'efficienza delle batterie non è ancora a livello di quella dei motori, quindi si stanno sviluppando soluzioni che consentano autonomie maggiori e temi di ricarica sempre inferiori. Questa tecnologia avanza a un ritmo esagerato e presto avremo finalmente elettriche comparabili su tutti i fronti con le moto a combustione, solo allora vedremo tanti più burnout... silenziosi!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , gare , moto elettriche


Top