Sport

pubblicato il 28 febbraio 2014

Test MotoGP 2014 a Sepang – Day 3 (14:00): Rossi primo, sotto il muro dei 2 minuti

Due italiani nelle prime posizioni, Rossi e Dovizioso, seguiti da Espargaro

Test MotoGP 2014 a Sepang – Day 3 (14:00): Rossi primo, sotto il muro dei 2 minuti

Ricordate le difficoltà di ieri con la gomma posteriore Bridgestone? Beh, Valentino Rossi pare le abbia superate alla grande visto che nella sessione di prove delle 14 è sceso sotto il muro del 2, minuti staccando un ottimo 1'59"999 con la sua Yamaha M1.

Altrettanta soddisfazione la troviamo poi al secondo posto, grazie alla Ducati GP14 di Dovizioso: il romagnolo infatti è sceso fino a 2'00"067, migliorando circa 3 decimi dalla prima sessione di test, sempre a Sepang.

Sempre entusiasmante la performance di Aleix Espargaro, terzo con la sua FTR-Yamaha "Open" che ha un rendimento molto elevato estremamente costante: temibile. A seguire, non troppo distanti, troviamo e due Honda di Stefan Bradl e Dani Pedrosa, ieri il migliore della giornata. Dani inoltre ha anche eseguito una simulazione di gara completando 20 giri tutti a cavallo tra il 2'00" ed il 2'01". Dietro troviamo poi, a mezzo secondo da Pedrosa, la RC213V del Team Gresini, ovvero quella di Alvaro Bautista.

Da nono (ieri) a settimo (oggi) Jorge Lorenzo che naturalmente non può dirsi soddisfatto dell'andamento di questi test visto che si trova oltre sei decimi da Rossi. Dietro troviamo Ducati di Cal Crutchlow e le due Yamaha del Team Tech 3 con Pol Espargaro e Bradley Smith. Randy De Puniet è invece 12esimo, con un miglioramento di un secondo e mezzo.

MotoGP, Sepang, 28/02/2014
Terzo giorno di prove (ore 14 locali)

1. Valentino Rossi - Yamaha - 1'59"999 - 41 giri
2. Andrea Dovizioso - Ducati - 2'00"067 - 36
3. Aleix Espargaro - FTR-Yamaha (Open) - 2'00"101 - 29
4. Stefan Bradl - Honda - 2'00"164 - 44
5. Dani Pedrosa - Honda - 2'00"185 - 41
6. Alvaro Bautista - Honda - 2'00"506 - 42
7. Jorge Lorenzo - Yamaha - 2'00"619 - 36
8. Cal Crutchlow - Ducati - 2'00"790 - 41
9. Pol Espargaro - Yamaha - 2'01"032 - 38
10. Bradley Smith - Yamaha - 2'01"123 - 35
11. Andrea Iannone - Ducati - 2'01"198 - 38
12. Randy De Puniet - Suzuki - 2'01"526 - 35
13. Yonny Hernandez - Ducati (Open) - 2'01"609 - 32
14. Colin Edwards - FTR-Yamaha (Open) - 2'01"748 - 28
15. Michele Pirro - Ducati - 2'02"029 - 27
16. Nicky Hayden - Honda (Open) - 2'02"116 - 31
17. Hector Barbera - FTR-Kawasaki (Open) - 2'02"341 - 32
18. Scott Redding - Honda (Open) - 2'02"647 - 29
19. Hiroshi Aoyama - Honda (Open) - 2'02"841 - 29
20. Katsuyuki Nakasuga - Yamaha - 2'03"115 - 30
21. Mike Di Meglio - FTR-Kawasaki (Open) - 2'03"499 - 38
22. Karel Abraham - Honda (Open) - 2'04"304 - 29

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , piloti


Top