Curiosità

pubblicato il 21 febbraio 2014

Moto si schianta sulle auto ferme in coda - VIDEO

Questo motociclista russo è troppo veloce e non riesce a frenare in tempo carambolando sulle auto incolonnate. Tragedia sfiorata.

Una delle probabili conseguenze di una guida a velocità folle su strada è causare incidenti con mezzi molto più lenti che non danno la possibilità di frenare in spazi ristretti. Più si va veloci e più rapidi devono essere i riflessi per attaccarsi ai freni, che pur rallentando la moto ne rendono quasi impossibile il controllo causando brutti episodi come in questo video russo.

TROPPA VELOCITA' E POCO SPAZIO
L'on board camera del motociclista mostra una lunga accelerazione e un sorpasso a destra a uno scooter più lento. Probabilmente per distrazione, il pilota nota troppo in ritardo che diversi metri più avanti c'è una serie di auto in colonna e nonostante la frenata energica la moto raggiunge la fila di auto in un tempo brevissimo e a velocità ancora troppo elevata. A peggiorare la situazione, la totale mancanza di spazi per un arresto in sicurezza, infatti una volta evitate le prime auto passando a sinistra, il protagonista si trova davanti una coppia in moto che supera lentamente e una serie di auto che procedono nel senso contrario. Con il bloccaggio della ruota posteriore la moto parte in controsterzo e sbatte sul muso di un'auto che procede nella direzione opposta, sbalzando il conducente in avanti e facendo rimbalzare la moto sull'altra che superava piano le moto imbottigliate. La passeggera è rimasta terra dolorante, le due moto sono danneggiate così come alcune auto che si sono trovate senza specchietto retrovisore destro.

Tutto sommato poteva andare molto peggio e un frontale diretto è stato evitato. L'incosciente e distratto protagonista ha causato un bel danno e una coppia i motociclisti presi alla sprovvista sono stati feriti. Pensateci bene prima di aprire la manetta quando c'è traffico!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , superbike , curiosità , sicurezza


Top