Attualità e Mercato

pubblicato il 21 febbraio 2014

Per un sondaggio americano Yamaha ha il miglior rapporto qualità/prezzo, male Harley e BMW

Secondo "Consumer Reports" le Yamaha sono le più convenienti e affidabili. BMW e Harley ultime della lista, ma hanno clienti più fidelizzati

Per un sondaggio americano Yamaha ha il miglior rapporto qualità/prezzo, male Harley e BMW
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 1
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 2
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 3
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 4
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 5
  • Yamaha MT-07 2014 - Test - anteprima 6

Consumer Reports è una rivista internazionale che mette a confronto prodotti, costi e qualità chiedendo pareri ai consumatori. Ogni anno analizza anche il mercato motociclistico stilando una classifica dei marchi più affidabili e quelli con il maggior rapporto qualità prezzo. Quest'anno al primo posto si è classificata Yamaha, miglior compromesso fra bontà del prodotto e costo di acquisto e manutenzione ordinaria e straordinaria, seguita da Honda e Kawasaki, Harley-Davidson è penultima mentre in fondo alla lista troviamo BMW, ritenuta ben 6 volte meno affidabile della vincitrice giapponese.

PIU' PROBLEMI SULLE MOTO PIU' COMPLESSE
Secondo il sondaggio fatto dagli esperti su un campione di motociclisti (più di 4.400), solo una Yamaha su dieci ha avuto problemi seri nei primi 4 anni di vita, mentre almeno una BMW ogni tre ha sofferto di rotture o guasti non dovuti a incidenti. Harley-Davidson si ferma a una moto su quattro. Fra le discriminanti c'è senza dubbio anche la classe d'appartenenza: le BMW sono moto premium già in configurazione standard e ancora di più con gli accessori elettronici che secondo lo studio sono quelli più inclini a rotture. Non vengono messi in discussione invece il comfort, la qualità degli assemblaggi o il piacere di guida.

90% DEI GUASTI SONO ELETTRICI O ELETTRONICI
Scendendo più nel dettaglio, soltanto il 3% delle riparazioni per guasti inattesi sono dovute a problemi di motore, 7% per la frizione mentre la restante percentuale si divide fra problemi elettrici, ai freni o al sistema di iniezione. Anche se le giapponesi sono le più affidabili, sono BMW e Harley-Davidson ad avere la maggior fidelizzazione da parte del cliente. Specialmente per il marchio americano, almeno il 75% dei proprietari ha dichiarato che comprerebbe un'altra H-D. Un altro punto a favore di questi brand è senza dubbio l'identità di "status symbol" creata negli anni che le rende moto molto desiderate e con una tenuta del valore sull'usato superiore alla media. Nessuna notizia sulle Case italiane come Gruppo Piaggio e Ducati...

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 1
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 2
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 3
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 4
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 5
  • BMW R 1200 RT 2014 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 1
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 2
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 3
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 4
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 5
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Classic 2014 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 1
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 2
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 3
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 4
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 5
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie , mercato


Top