Epoca e Classiche

pubblicato il 19 febbraio 2014

Il Museo Ducati su Google Maps

Da oggi sarà possibile visitare il Museo in modo virtuale senza muoversi da casa

Il Museo Ducati su Google Maps
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Museo Ducati su Google Maps - anteprima 1
  • Museo Ducati su Google Maps - anteprima 2
  • Museo Ducati su Google Maps - anteprima 3

Google Maps ha da tempo lanciato una nuova funzionalità di "Street view" che consente di visitare anche luoghi al coperto collegandosi alla pagina web del famoso portale. La lista delle attrazioni turistiche e dei musei che sono finiti online attraverso Google Maps è lunghissima, e da oggi ci si aggiunge anche il Museo Ducati di Borgo Panigale.

Per visitarlo, stando comodamente seduti davanti a uno schermo basterà cercare su maps.google.com oppure cliccare direttamente su http://goo.gl/maps/jAHeL e, grazie all’alta definizione delle immagini, si potrà entrare nel "tempio della passione rossa", percorrendo la famosa strada Cavalieri Ducati che conduce all’azienda, potendo quindi esplorare, fin nei minimi dettagli, le stanze e le moto in esposizione nel Museo, concludendo addirittura con una sosta allo shop. Una fantastica opportunità per vivere il mondo Ducati in qualunque parte del mondo e in qualsiasi momento.

TUTTE LE DUCATI PIU’ FAMOSE
Visitando il Museo Ducati, che si estende su un’area di 850 mq, si può fare un tuffo nel passato per scoprire le origini dell’Azienda, ammirare una bellissima esposizione delle moto da competizione che hanno fatto la storia del motociclismo internazionale e il successo della Casa di Borgo Panigale. Dal Cucciolo alla Desmosedici, la storia è raccolta in un particolare e alquanto originale ambiente, caratterizzato da un grande casco rosso centrale a cui fanno da corona una cinquantina di mitiche moto poste su una pista illuminata. L’excursus storico è stato organizzato in sette stanze tematiche multimediali. Ogni stanza regala emozioni senza tempo che rivivono grazie ai filmati d’epoca, agli accessori, ai cimeli e ovviamente alle moto che ricostruiscono la storia di Ducati.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Epoca e Classiche , bicilindriche , 1000 , curiosità , epoca , 1200


Top