Attualità e Mercato

pubblicato il 17 febbraio 2014

Blocco del traffico a Roma domenica 23 Febbraio

Tutte le informazioni utili sulla domenica senza auto. Orari modificati per la partita della Lazio

Blocco del traffico a Roma domenica 23 Febbraio

La prossima domenica 23 Febbraio sarà ancora blocco totale del traffico a Roma per la terza di quattro domeniche senza auto e moto stabilite dalla giunta capitolina a fine 2013. Romani tutti a piedi, quindi, domenica prossima e poi ancora tra un mese e più precisamente il 23 marzo 2014.
Il blocco è stato disposto dal Campidoglio per cercare di limitare le emissioni inquinanti in atmosfera visto che i rilevamenti delle centraline dislocate nei punti nevralgici della città rilevarono a suo tempo valori di ossidi di carbonio e PM10 oltre il consentito.

Le modalità del blocco del traffico saranno le consuete: fermi tutti i veicoli a motore (con le dovute eccezioni indicate in seguito) dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30 all’interno della fascia verde. Ricordiamo, per chi non avesse ancora chiaro il concetto di Fascia Verde, che questa area si estende più o meno su tutta la città con i suoi limiti che raggiungono il Raccordo Anulare tra Appia e Ardeatina, via di Grotta Perfetta e via della Magliana a sud, via del Trullo, via Affogalasino e via Leone XIII a Ovest. A nord di Roma la Fascia Verde è delimitata da via della Pineta Sacchetti, via della Camilluccia fino a via due Ponti, mentre a Est lo spartiacque è segnato da via dei Prati Fiscali, Casal de’ Pazzi, e viale Palmiro Togliatti fino a via Tuscolana.

UPDATE DI GIOVEDI' 20 FEBBRAIO
ORARI CAMBIATI PER LA PARTITA DELLA LAZIO

La notizia è appena stata confermata: gli orari del blocco del traffico di domenica sono stati cambiati in tutta fretta dal Sindaco Marino, perchè per Domenica 23 febbraio è in programma all'Olimpico la partita di Calcio Lazio-Sassuolo. Per consentire ai tifosi di andare allo stadio, l'orario del blocco pomeridiano è stato modificato e la fascia di blocco è dalle 15:30 alle 19:00 quindi è stata anticipata e accorciata di mezz'ora.
Non vogliamo entrare in merito ai motivi che hanno spinto il sindaco a prendere una decisione del genere, ma fa sorridere pensare che una partita di calcio sia sufficiente a influire sugli intenti ecologisti della Giunta Capitolina...

CHI PUO’ CIRCOLARE E LA MULTA
Fortunatamente l’ordinanza non sfavorisce troppo le motociclette, visto che tra le categorie di veicoli esentati dal blocco figurano tutte le moto Euro 3 e i ciclomotori quattro tempi Euro 2. Questo significa che se avete una moto immatricolata da gennaio 2006 in avanti o un ciclomotore o scooterino 4 tempi immatricolato dopo giugno 2002 siete abilitati a circolare.
Per quanto riguarda le auto, sono esentate dal blocco le Euro 5 benzina e diesel, e le auto a gpl o metano, ibride o elettriche.
Tra le varie esenzioni possibili citiamo quella che più probabilmente interessa a chi lavora su turni e quindi va a lavoro anche di domenica: sono infatti esentati dal blocco gli "autoveicoli e motoveicoli a due ruote utilizzati da lavoratori con turni di lavorativi o domicilio/sede di lavoro tali da impedire la fruizione di mezzi di trasporto pubblico, con apposita certificazione del datore di lavoro".
In mancanza della giusta omologazione Euro (o se non si fa parte di una categoria ammessa a circolare) la multa in cui si incorre è salata e si aggira attorno a 150 euro. Previsto sarà previsto, anche se ancora non dichiarato ufficialmente dall'Atac, un piano di incremento del trasporto pubblico locale per la giornata di domenica.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie , multe , citta


Top