Sport

pubblicato il 30 gennaio 2014

CIV 2014: Torna la Sport Production

La classe delle derivate di serie, da sempre palestra di Campioni, torna a far parte del CIV

CIV 2014: Torna la Sport Production

La notizia è appena arrivata, la Classe Sport Production, che era stata esclusa dal Campionato Italiano Velocità, torna stabilmente a far parte della rosa di partenze del maggior Campionato nazionale. La notizia non può che far piacere, visto che per oltre vent’anni proprio la 125 SP è stata la categoria più abbordabile ed economica per i giovani di talento che volevano sfondare nel motociclismo professionistico. La 125 SP è stata anche un importantissimo traino per le aziende, che da metà anni ottanta in poi hanno investito molto in questo segmento, venendo ripagate con volumi di vendita elevati.

Grazie alla Sport Production, ricordiamolo, le 125 stradali divennero negli anni novanta dei veri e propri gioielli tecnologici, spinti da motori in grado di erogare potenze specifiche pazzesche e costruiti attorno a ciclistiche raffinatissime.
Oggi, nel 2014, la Sport Production 125 rientra a pieno titolo nel CIV, e si allarga anche alle 250 4T che recentemente sono diventate protagoniste del mercato. Nelle ultime stagioni la 125 SP era stata "declassata" nella Coppa Italia, ma già dal prossimo 28 marzo a Imola tornerà di diritto nel CIV con la prima sessione di test precampionato.

CINQUE CLASSI
Il Campionato Tricolore completa così il programma iniziale, che prevedeva quattro classi (PreGP, Moto3, SuperSport e Superbike), con una quinta categoria. Il passaggio della Sport Production al CIV, possibile grazie ad una ristrutturazione dei trofei monomarca, non modifica il format iniziale che sarà sempre articolato su 5 round, con prove cronometrate al sabato e gara singola la domenica.
La FMI e il Comitato Velocità puntano così a rilanciare la Sport Production quale classe propedeutica della specialità, grazie anche alla revisione dell’età minima richiesta, riportata agli originali 14 anni.

Con la promozione della Sport Production nel Campionato Italiano Velocità, si arricchisce il percorso tecnico e sportivo offerto dalla Federazione. Dagli 8 anni al mondiale, queste le tappe fondamentali per i ragazzi desiderosi di trasformare in realtà il sogno di diventare piloti:
MiniMoto: 5 classi a cui è possibile partecipare a partire dagli 8 anni
MiniGP: 2 classi (MiniGP 50 e MiniGP 100) aperte ai ragazzi di 10 anni
PreGP: 2T - 4T: categoria dedicata ai ragazzi dai 13 ai 15 anni
Moto3: dai 14 anni
Sport Production: dai 14 anni

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , monocilindriche , bicilindriche , pista , gare , civ


Top