Test

pubblicato il 22 gennaio 2014

BMW F 800 GS Adventure – VIDEO PROVA

Non vi basta la F 800 GS e pensate che l’Adventure 1200 sia troppo? La risposta è la 800 Adventure e costa 12.910 euro

La sigla GS è per la BMW un vero e proprio brand universale nato nel 1980, in un momento in cui le vendite della Casa bavarese erano in recessione e serviva un’idea nuova per rilanciarle. Nacque, sotto la spinta dell’ingegner Laszlo Peres la R 80 G/S, quella che si legge in gergo "G barra S" e che oggi è tra le moto più ricercate dagli appassionati di moto d’epoca. Nell’arco di oltre trent’anni la GS è cresciuta e si è evoluta, passando dalla cilindrata 800 alla 1000, poi a 1100, 1150 per approdare all’attuale cubatura 1200, prima di… ripartire da 800 con la serie F, lanciata nel 2008.
La F 800 GS si è ritagliata nel mondo degli appassionati un ruolo importante, restituendo una cavalcatura a chi amava le varie Honda Africa Twin e Yamaha Super Ténéré e portando in BMW molti nuovi clienti. Dopo cinque stagioni di vendita, nelle quali la F 800 GS è sempre stata la prima del suo segmento, ecco arrivare la versione Adventure: più grossa, più equipaggiata, più… GS!

GIRAMONDO
La nuova F 800 GS Adventure ripropone gli stessi concetti che hanno reso famosa la più grossa versione boxer fin dal primo modello, proposto in cilindrata 1150. Quindi equipaggiamento al top ed estetica più grezza e robusta, il tutto studiato per trasformare una on-off da turismo in una globetrotter pronta ad affrontare qualsiasi terreno. Qualcuno potrebbe obiettare che questa moto sia solo una proposta più economica per chi non può permettersi una Adventure 1200 che costa 4500 euro in più, ma siano convinti che non sia così. Lo diciamo perché se è vero che la sorella di maggior cilindrata è stata usata con profitto in tanti viaggi attorno al mondo, è altrettanto vero che la versione 800 è mille volte più agile e meno impegnativa da gestire, ed è anche in grado di raggiungere luoghi che giocoforza sono preclusi all’ingombrante boxer 1200.

PREZZI, OPTIONAL E ACCESSORI
La F 800 GS Adventure è disponibile nelle concessionarie BMW in due colori: Racing Red e Sandrover opaco (quello che vedete nel nostro video), a 12.910 euro chiavi in mano (prezzo comprensivo del primo tagliando). Come sempre la casa bavarese offre una lista di optional molto lunga, ma tra tutti tre sono particolarmente importanti: l’ASC, la modalità di guida offroad e l’ESA per la sospensione posteriore. ASC e modalità di guida offroad fanno parte del pacchetto enduro che costa 400 euro con cui si ottengono due mappature, selezionabili dal manubrio sinistro: road e offroad. Quando viene scelta la modalità offroad, il controllo di trazione permette alla ruota posteriore di slittare di più e contemporaneamente viene ritardato l’intervento dell’ABS permettendo alla ruota posteriore di bloccarsi per qualche istante prima di intervenire.

L’ESA, invece, controlla la frenatura idraulica dell’ammortizzatore posteriore. Le regolazioni sono tre: Normal, Soft e Hard e si scelgono dal manubrio sinistro, mentre il precarico rimane manuale e si regola con il classico manettino idraulico. Oltre all’enduro Paket è disponibile il Touring Paket, che comprende cavalletto centrale, manopole riscaldabili e computer di bordo a 430 euro.
La lista degli optional non si ferma qui, poiché ci sono le frecce a led (105 euro), l’antifurto (230 euro), l’ESA (315 euro), l’ASC (320 euro se acquistato da solo), i fari fendinebbia a led (330 euro) e il cavalletto centrale (140 euro se preso da solo).

La moto che abbiamo provato aveva anche le valigie in alluminio: un classico per una Adventure. La loro costruzione è molto robusta e il meccanismo di aggancio è molto veloce. La destra ha una capacità di 44 litri e la sinistra 38 e il set costa un po’ caro: 830 euro. Se viaggiate in coppia è disponibile anche il top case, sempre in alluminio, da 32 litri, che costa 516 euro comprensivo della piastra di supporto. In ogni caso vi consigliamo caldamente di acquistare anche le borse morbide interne che sono sagomate per sfruttare tutto lo spazio e sono molto pratiche, specie quando arriverete stanchi alla sera dopo un viaggio lungo e non volete smontare i bauli.
Per tutto il resto, guardate la nostra video prova!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Test , strada , bicilindriche , enduro , mercato , turismo , viaggi , 800 , prove


Listino BMW F 800 GS Adventure - model year 2013

Cilindrata
798.00 cm³
Potenza
63.00 kW / 85.00 CV
Coppia
8.46 kgm / 83.00 Nm
Peso
2290.00 kg
Altezza sella
890 mm
Prezzo
12.710,00 €
Vai al Listino »
Top