Attualità e Mercato

pubblicato il 23 dicembre 2013

Hein Gericke va in amministrazione controllata

Uno dei più grossi negozi di abbigliamento e accessori per moto, abbassa la serranda…

Hein Gericke va in amministrazione controllata

Hein Gericke, uno dei maggiori gruppi di negozi di accessoristica e soprattutto abbigliamento per moto, se la sta passando molto male. Nella sola Inghilterra sono stati chiusi 16 negozi in un paio di anni, e successivamente i guai sono continuati, fino ad arrivare all’oggi, con l’ammistrazione che ha "mandato a casa i dipendenti" del territorio UK. Un’altra vittima della crisi. Il sito online della Casa Madre? E’ "sotto manutenzione"... Pare che tutti coloro che hanno acquistato in quest’ultimo periodo poi, perderanno i propri soldi… oltre a non vedere la propria merce recapitata a casa… per i regali di Natale.

Una situazione anche più grave per i dipendenti che non ricevono il proprio salario da due mesi e che molto probabilmente non lo vedranno più, oltre ad aver perso il lavoro. Hein Gericke GB, che fa parte del gruppo tedesco con il nome Hein Gericke GmbH fu acquistato da General Equity Group AG, azienda di St Gallen (Svizzera) alla fine del 2012, periodo in cui sono iniziati i maggiori problemi, non esisterà più. Attualmente si parla di 164 dipendenti per la sola Germania che hanno perso il posto di lavoro e ben 85 dealer che hanno chiuso. In questo momento sarebbero invece 54 i dealer in attesa di notizie da parte dell’azienda tedesca. Pare che Hein Gericke GmbH stia lavorando per trovare dei nuovi investitori e riprendere l’attività, ma intanto, molte persone hanno ricevuto un "regalo di Natale" tutt’altro che piacevole. Vi terremo informati sugli eventuali e futuri sviluppi.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , varie , mercato


Top