Accessori

pubblicato il 23 dicembre 2013

Healtech ESE: l’eliminatore della valvola di scarico

Il sistema che permette di escludere la valvola è proposto in sei tipologie con prezzi a partire da 45 euro

Healtech ESE: l’eliminatore della valvola di scarico

La tecnologia spesso… complica le cose: diverse moto sportive di recente produzione sono dotate di valvola allo scarico comandata da un servomotore e quando si effettuano modifiche prestazionali che comportano la sostituzione dello scarico o l’installazione di una centralina aggiuntiva, si rende necessaria l’eliminazione della valvola allo scarico. Questo può però comportare problemi quali segnalazioni di errori in centralina, con conseguente accensione di spie e, talvolta, l’entrata in funzione di meccanismi elettronici di protezione che comportano la riduzione delle prestazioni del motore. Come fare?

Ecco che arriva Healtech, azienda importata da Faster 96 che ha pensato ai preparatori ed agli appassionati che si scontrano con questi problemi realizzando lo ESE (Exhaust Servo Eliminator - esclusore valvola di scarico). Di ridotti peso (24 grammi) e ingombro (mm 30x20x13) racchiude un microprocessore che garantisce un funzionamento ottimale e compatibilità con sistemi diversi. L’installazione è facilissima (plug-n-play) e semplificata dal fatto che ESE è dotato di connettori compatibili con quelli originali della moto a cui è destinato. Particolarmente robusto, resistente all’acqua e garantito due anni, viene proposto attualmente in sei tipologie, per applicazioni su moto Ducati, Honda, Kawasaki, Suzuki, Yamaha. Il prezzo parte dai 45 euro più iva.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , supersport , accessori , superbike , superstock , parti speciali


Top