Special e Elaborazioni

pubblicato il 27 dicembre 2013

Mr. Martini Scrambler On Road e Off Road

Il famoso preparatore veronese propone due interpretazioni sul tema Triumph Scrambler: una stradale e una off

Mr. Martini Scrambler On Road e Off Road
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 1
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 2
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 3
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 4
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 5
  • Mr. Martini Triumph Scrambler Off Road - anteprima 6

E’ da anni che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare Mr. Martini, storico concessionario Triumph di Verona, ma soprattutto un famoso e raffinato preparatore di special, che nascono solitamente sulla base dei modelli classic della casa anglosassone, ma non solo. Quest’anno Mr. Martini era presente anche ad Eicma, con uno degli stand più eleganti visti alla rassegna internazionale di Milano.
Dopo decenni passati a costruire esemplari unici sulla base delle richieste espresse dai singoli proprietari, all’azienda veronese devono essersi resi conto che spesso le necessità e i gusti dei più convergono verso una serie ben definita di particolari, verso i quali si orientano i gusti della maggioranza.

DUE DIVERSE SCRAMBLER LIMITED EDITION
Da questa lunga esperienza e da questa intuizione è nata l’idea di creare due edizioni speciali, limitate e numerate della Triumph Scrambler, chiamate Scrambler On Road e Scrambler Off Road, che in pratica rappresentano la trasformazione di un esemplare di serie attraverso uno specifico kit di accessori, il tutto proposto ad un prezzo standardizzato chiavi in mano, comprensivo di moto e kit.
Nicola Martini, il titolare e genio creativo, sa bene che parte dell’appeal delle sue creature sta proprio nell’originalità e nell’unicità, e non intende rinnegare questa peculiarità, per cui anche queste moto potranno a loro volta essere personalizzate con colori o particolari diversi, ma il tentativo resta comunque quello di offrire un kit specifico, composto da un pacchetto di accessori, ad un prezzo a forfait piuttosto competitivo, fissato in 14.900 euro per la versione On Road, e 15.500 euro su strada per la versione Off Road.

Entrando nel dettaglio, l’allestimento Scrambler On Road vuole proporre una moto con assetto ribassato, perfetta per affrontare le giungle metropolitane, ed è composto da scarico completo Zard omologato corto a passaggio basso, ammortizzatori posteriori Ohlins, supporto accensione laterale, faro anteriore Lucas con supporti Lsl e kit faro posteriore con porta targa off road, kit sella Mr. Martini, manubrio Flath Track con manopole dedicate, parafanghi anteriore e posteriore in alluminio, piastra paramotore in alluminio e dello stesso materiale sono anche le frecce. Il prezzo infine comprende anche pneumatici Continental tassellati e omologati, la manodopera e la verniciatura personalizzata.
La Scrambler Off Road invece è la versione con parafanghi alti, perfetta per affrontare fango e sterrati, e differisce dalla sorella stradale per lo scarico Zard completo corto a passaggio alto, la griglia di protezione per il faro anteriore e il traversino presente sul manubrio, il kit di rapporti accorciati, il carter pignone forato, gli indicatori di direzione neri, i parafanghi off road con l’anteriore alto e le pedane anteriori off road.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 1
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 2
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 3
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 4
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 5
  • Mr. Martini Triumph Scrambler On Road - anteprima 6

Autore: Marco Simone

Tag: Special e Elaborazioni , bicilindriche , tuning , special , vintage , 800 , eicma 2013


Top