Itinerari

pubblicato il 30 dicembre 2013

I raduni 2014… “di ghiaccio”

I soliti noti: Elefantentreffen, Pinguinos e Furbinentreffen. Come mi congelo… i cilindri!

I raduni 2014… “di ghiaccio”

Avete mai pensato di andare ad un vero motoraduno… in pieno inverno? Ormai è per noi una "classica" quella di consigliarvi e proporvi tre veri must nei raduni invernali. Il mese in corso è uno dei più freddi dell’anno, ed insieme a gennaio e febbraio è uno di quei momenti dove lasciare la moto in garage è forse il consiglio più azzeccato. Del resto, la t-shirt la usiamo solo in palestra mentre alziamo 100 Kg di panca (o meglio… mentre ci facciamo tre etti di fettuccine alla boscaiola accompagnate da un litro di rosso!) e di "pieghe" in moto… non se ne parla proprio! Ricordandovi che ai raduni invernali occorre organizzarsi in maniera appropriata nonchè completamente opposta a come si fa di solito, aggiungiamo che occorrono le catene per le gomme e quest’ultime adatte a temperature fredde e asfalti bagnati (in Germania da quest’anno sono obbligatorie i pneumatici invernali!), abbigliamento termoriscaldato, la stufetta da campeggio per la notte, sacchi a pelo...
Ed ecco qualche dettaglio per raggiungere i tre maggiori raduni che si svolgono in Germania, l’Elefantentreffen, Spagna, il Pinguinos ed Italia con il... Furbintreffen.

ELEFANTENTREFFEN
L’Elefantentreffen si svolge ogni anno in mezzo alla foresta bavarese, a Loh (a 40 km a nord di Passau) e si tiene dal lontano 1956. E’ senza dubbio il motoraduno invernale più importante e più pazzo che esista. Nella "conca della strega" (Hexenkessel), si recano ogni anno circa 5.000 motociclisti e per il 2014 le date previste sono dal 31 gennaio al 2 febbraio. Qui si bivacca, ma soprattutto si fa amicizia con gli altri "eroi" che non temono il freddo. Eroi, perchè per raggiungere Loh si devono affrontare le condizioni più esasperate e dunque, tantissimi rischi. Nonostante questi ultimi però, ogni anno i partecipanti crescono. Ovviamente vengono effettuate delle premiazioni: la moto più bella, il motociclista più anziano, quello arrivato da più lontano... Non sono ammesse nè auto, nè quad e la quota di iscrizione è confermata in 25 euro. Per informazioni e prenotazioni: Elefantentreffen.

PINGUINOS
Non è certo famoso come il Raduno degli Elefanti, ma in ogni caso, il Pinguinos giungerà alla sua 33esima edizione e risulta essere uno dei raduni invernali più anziani; il primo risale infatti al 1982! E’ in ogni caso un raduno invernale di tutto rispetto, anche se meno esasperato di quello tedesco. Si terrà sempre a Puente Duero, vicino Villadolid, sui monti al centro della Spagna dal 9 al 12 di gennaio. Anche qui si possono raggiungere delle temperature sotto lo zero e sono migliaia i motociclisti provenienti da tutta Europa che si radunano. Come ogni raduno che si rispetti, tutto (o quasi...) ruota intorno al cibo: "brodo pingüinero" e "café-carajillo" sono i "must" del raduno! Tutto è poi intervallato da spettacoli di stunt e freestyle, concerti, sfilate… in attesa della fiaccolata che avviene come ogni anno alle 23:30 di sabato per celebrare i motociclisti deceduti, seguita all’1:30 di notte (nel momento più freddo!), da uno stripper show…! La giornata della domenica è naturalmente quella più importante, dove si assegna il "Golden Penguins 2012" e si assegnano a sorteggio dei regali e delle moto Honda. Per informazioni: Pinguinos.

FURBINENTREFFEN
Non giriamoci intorno… lo dice la parola stessa, è il raduno dei... furbi: Furbinentreffen. I "furbinen", saggiamente evitano il congelamento, non rischiano di scivolare sui lastroni di ghiaccio e farsi male, si godono il sole sulla penisola sorrentina anche grazie alle belle strade e soprattutto, mangiano bene! Dubbi o perplessità? Per rendere le cose ancora più... furben, sarà possibile anche quest’anno pernottare comodamente all’agriturismo La Villanella, sul promontorio di Capo di Massa a Sorrento. Se siete curiosi e volete scoprire il programma, trovate un articolo specifico qui. Per maggiori informazioni: Furbinentreffen.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Itinerari , raduni , curiosità , varie , turismo , viaggi


Top