Sport

pubblicato il 12 gennaio 2014

Tourist Trophy 2014: Steve Mercer conferma la presenza

Correrà con il Team Traction Control di Keith Flint su Suzuki GSX-R

Tourist Trophy 2014: Steve Mercer conferma la presenza

Continua a delinearsi la line-up dei piloti del Tourist Trophy 2014. Pochi giorni fa è infatti arrivata la conferma di Steve Mercer che correrà con il Team Traction Control di Keith Flint, nota voce del gruppo inglese Prodigy. Il pilota di Maidstone ha chiuso in 12esima posizione nella Dainese Superbike 2013 e può vantare un tempo al Mountain Course di 126.323 Mph (17:55.24), crono registrato nel 2012 durante la Dainese Superbike. Il suo c.v. si completa con un ottavo posto nella Royal London 360 Superstock TT Race. Il debutto del 31enne avvenne nel 2009 dove risultò il miglior esordiente, senza considerare nel 2012 la partecipazione al Classic TT. Steve gareggerà nella Dainese Superbike, nella Royal London 360 Superstock e alla PokerStars Senior TT con il supporto del team TAS Racing ed in entrambe le Monster Energy Supersport Race con una Suzuki GSX-R 600 per la prima volta. Con il Team Traction Control prenderà parte anche alla North-West 200, all’Ulster Grand Prix e al Macau Grand Prix (non mancheranno delle partecipazioni in Superstock alla BSB 2014).

Mercer ha così commentato: "Nonostante sia un nuovissimo team, il gruppo può vantare l’esperienza di Grant Bunting che ha lavorato con il team di Shaun Muir l’anno scorso, raccogliendo diversi risultati. Credo sia la mia occasione per fare bene ed entrare nella Top10 nelle gare Superbike del TT. Non vedo poi l’ora di salire su una 600 per la prima volta della Mountain Course e credo che fare delle gare extra possa aiutare la mia preparazione generale".

Keith Flint, Team Principal, Team Traction Control, ha così dichiarato: "Io stesso ho gareggiato per anni quindi so cosa serve per competere su due ruote, ma gareggiare al TT è qualcosa che va oltre i miei desideri. Credo sia una delle più grosse competizioni motociclistiche al mondo e costruirò il miglior team possibile. Fare il TT non è solo qualcosa che ho messo nella mia lista. Vogliamo fare un gran lavoro usando le migliori moto con un gran pilota e… non vedo l’ora!".

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , supersport , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , tourist trophy , superstock , tourist trophy 2014


Top