Attualità e Mercato

pubblicato il 18 novembre 2013

Yamaha inaugura il nuovo circuito di Kikugawa

Nella prefettura di Shizuoka sorge il nuovo circuito di test della Yamaha: 1,9 km di pista a 25 km da Iwata

Yamaha inaugura il nuovo circuito di Kikugawa

La Yamaha Motor Co. ha appena dichiarato il completamento del suo nuovo circuito di prova nella località di Tannosua, vicino Kikugawa, nella prefettura di Shizuoka. Il progetto venne iniziato nel giugno 2011 e in soli due anni è stato portato a compimento. La cerimonia di inaugurazione si è tenuta a Iwata, negli headquarters della casa giapponese alla presenza di Takaaki Kimura, il Senior Managing Executive Officer e Amministratore Delegato della società. Il tracciato di Kikugawa diventa così la quinta pista di prova della Yamaha, dislocata a soli 25 chilometri da Iwata e con un’estensione della pista di 1,9 km. L’impianto di estende su un’area di 490.000 metri quadri ed è caratterizzato, oltre che dal tracciato, anche da strade di montagna e di varia tipologia ed è stato appositamente progettato da Yamaha per svilupparci le nuove piattaforme motociclistiche che devono soddisfare i requisiti ambientali dei mercati emergenti come l'Asia e l'America centrale e meridionale.

Yamaha ha dichiarato che l’impianto è stato costruito per conservare il più possibile gli ecosistemi della zona, lasciando intatte piantagioni esistenti nel perimetro esterno della struttura entro una larghezza di circa 30 m. Inoltre, per il 2019 la Yamaha Motor ha in programma la costruzione di un secondo tracciato nel 2019, che comprenderà l'estensione del circuito.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , 1000 , 600 , pista , curiosità , autodromi , 800 , 1200 , 1400 , 500


Top