Attualità e Mercato

pubblicato il 14 novembre 2013

Autodromo di Modena, nasce MOA Ride

Vuoi diventare organizzatore di raduni in pista? L’opportunità la offre l’Autodromo di Modena

Autodromo di Modena, nasce MOA Ride

L’autodromo di Modena ha appena varato una nuova e curiosa iniziativa che ha l’obiettivo dichiarato di portare gli appassionati in pista e lo fa con una tecnica decisamente innovativa. Il punto di partenza di MOA: Motormeeting Organizer Activity è quasi certamente l’aver compreso che oggigiorno il dilagare dei forum di discussione a tema motoristico ha come conseguenza positiva la necessità di club e associazioni di incontrarsi in raduni a tema. Ed ecco l’idea dell’autodromo di Modena, un corso per diventare organizzatori di raduni in pista.
Il Motormeeting Organizer Activity è il primo appuntamento Nazionale per organizzare raduni in pista, un trampolino di lancio che racchiude la chiave per superare gli ostacoli e avvicinare il mondo dei raduni ai circuiti. Innovazione ideologica ben rappresentata dall’Autodromo di Modena, che si avvale di una serie di esperti e partner per affrontare le tematiche principali e realizzare un raduno dal sicuro successo.
Alberto Nobile, P.R. del circuito dichiara che "Dal 2012 abbiamo avuto modo di constatare questa nuova forma di espressione dagli appartenenti ai forum o ai club, desiderosi di realizzare le proprie idee. Il 2013 è stato l’anno della conferma. Tantissimi eventi creati dal nulla e divenuti di enorme successo, uno dei quali è stato il JDM (Japanese Car Meeting), dello scorso 2 giugno. Il MOA offre la rara opportunità di portare in pista la propria idea e vederla realmente nascere e crescere insieme allo staff dell’Autodromo".

CINQUE IDEE SARANNO REALTA'
Non si tratta infatti di un semplice corso di due giorni o di mera teoria ma quasi un concorso. A seguito dalle indicazioni dei relatori su come costruire un evento di questa portata, verranno vagliate e selezionate dalla giuria competente le cinque migliori idee su tutte, appositamente esplicitate dagli iscritti su un form alla fine della due giorni. Queste verranno realizzare con il supporto della struttura senza la richiesta di uno sforzo economico, nel corso del 2015. La proprietà intellettuale rimane ovviamente dell’ideatore, che si impegna per il primo anno ad utilizzare l’Autodromo di Modena come location per l’evento.
Il Moa Ride è in programma per i giorni 17 e 18 maggio 2014 (data da confermare) e i posti disponibili sono 90. Il costo di iscrizione parte da 295 euro per le iscrizioni fino al 16.12.2013. Per le iscrizioni dal 17.12.2013 e fino al 01.02.2014 il costo diventa di 345 euro e dal 02.02.2014 in poi avrà invece un costo di 395,00 euro.
Tutte le informazioni su: www.moaride.com

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , raduni , curiosità , autodromi


Top