Novità

pubblicato il 6 novembre 2013

Nuova BMW S 1000 R 2014

160 CV grazie al propulsore della S 1000 RR e tanta, tantissima tecnologia per la nuova maxi-naked bavarese

Nuova BMW S 1000 R 2014
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 1
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 2
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 3
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 4
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 5
  • BMW S 1000 R 2014 - anteprima 6

La novità più interessante e che ha catalizzato l’attenzione della stampa per BMW Motorrad a EICMA 2013 è sicuramente la S 1000 R, versione scarenata della superbike S 1000 RR. Non si tratta certo di una novità assoluta (sono "girate" diverse spy pics durante le fasi di collaudo), ma la cosa più interessante è il fatto che questa maxi nuda sancisce l’ingresso del costruttore tedesco in uno dei pochissimi segmenti di mercato in cui ancora non era presente, quello delle naked ad alte prestazioni. La S 1000 R è in grado di erogare 160 CV a 11.000 giri/min ed una coppia massima di 112 Nm a 9250 g/min. I tecnici di Monaco hanno lavorato per far "girare" il quattro in linea da 999 cc 2.000 giri/min più in basso, riuscendo di conseguenza a recuperare ulteriore coppia (come se alla S 1000 RR mancasse…). Al fine di migliorare ulteriormente il riempimento dei cilindri nell’arco di regime medio e basso, sono stati intatti ridisegnati i condotti della testata cilindri e sono state ricalcolate le curve di alzata cilindro.

CICLISTICA ED ELETTRONICA
La ciclistica deriva ovviamente da quella della supersportiva: le sospensioni sono pluriregolabili (l'ammortizzatore sterzo è di serie) ed i freni sono i Brembo di alta gamma. L’equipaggiamento elettronico cambia rispetto alla S 1000 RR: sulla versione nuda vengono offerti di serie il Controllo Automatico di Stabilità ASC, il Race-ABS e due Riding Mode ("Rain" e "Road", sono attivabili dal guidatore premendo un pulsante). In optional è possibile acquistare la "Modalità di guida Pro" con la quale si ottengono due ulteriori riding mode e l’ASC viene trasformato in controllo di trazione vero e proprio e regolabile. In optional sarà possibile anche acquistare le sospensioni a controllo elettronico Dynamic Damping Control. Il peso blocca l’ago della bilancia a 207 Kg con il pieno di benzina.

COLORI
Il look sportivo e dinamico della nuova BMW S 1000 R si riflette anche nel concetto cromatico, composto da tre colori. La S 1000 R è disponibile nelle seguenti vernici: Racingred pastello, Frozen Darkblue metallizzato e Lightwhite pastello.

BMW a EICMA 2013: intervista ad Andrea Buzzoni - OmniMoto.it

BMW a EICMA 2013: intervista ad Andrea Buzzoni - OmniMoto.it

Autore: Redazione

Tag: Novità , 1000 , naked , saloni , eicma 2013


Top